Educazione antiautoritaria: definizione, caratteristiche e conseguenze dello stile genitoriale

L’educazione antiautoritaria è un metodo che lascia ai bambini molta libertà nel loro sviluppo. Ma come si presenta concretamente uno stile di educazione antiautoritario? Quali sono gli obiettivi di questo approccio pedagogico e fino a …

Educazione antiautoritaria: definizione, caratteristiche e conseguenze dello stile genitoriale

Antiautoritäre Erziehung
  1. Rivista
  2. »
  3. Genitori
  4. »
  5. Educazione dei bambini
  6. »
  7. Educazione antiautoritaria: definizione, caratteristiche e conseguenze dello stile genitoriale
Cosa si intende per educazione antiautoritaria?

Ciò che risalta in modo particolarmente positivo è il libero sviluppo della propria personalità. Anche se spesso si pensa il contrario, nel quadro dell’educazione esistono ancora delle regole.

Dove si applica l’educazione antiautoritaria?

L’educazione antiautoritaria nella sua forma pura è oggi rara. Tuttavia, molti stili educativi si basano su singoli elementi del metodo.

Che cosa è considerato svantaggioso?

I critici non vedono affatto l’educazione come educazione. Si lamentano della mancanza di regole, che trasforma i bambini in egoisti che non imparano a gestire i sentimenti negativi.

L’educazione antiautoritaria è un metodo che lascia ai bambini molta libertà nel loro sviluppo. Ma come si presenta concretamente uno stile di educazione antiautoritario? Quali sono gli obiettivi di questo approccio pedagogico e fino a che punto le regole hanno senso per i bambini?

In questo articolo vogliamo presentarvi l’educazione antiautoritaria e spiegarvi le conseguenze positive e negative di questo stile educativo.

[button]Ulteriori letture sull’argomento[/button]

1. l’educazione antiautoritaria convince con il pensiero liberale

Kind breitet die Arme aus
Il concetto si concentra sul libero sviluppo della personalità.

Limiti rigidi, una routine quotidiana regolata e molte regole: i genitori che optano per lo stile di educazione antiautoritario fanno a meno di tutto questo.
L’obiettivo principale di questo metodo, sviluppato negli anni ’60 e ’70, è il libero sviluppo della personalità senza alcuna costrizione.

Soprattutto nel caso dei concetti educativi molto rigidi che erano comuni fino ad allora, l’emergere del completo opposto è quasi una conseguenza logica delle esperienze della Seconda Guerra Mondiale. L’obbedienza cieca e una vita rigidamente organizzata secondo le idee dei genitori non devono più essere decisive.

Secondo ladefinizione di educazione antiautoritaria, i bambini non dovrebbero essere semplicemente educati, ma piuttosto educarsi da soli. Sulla base delle proprie esperienze, i bambini imparano a sviluppare le proprie regole e, allo stesso tempo, a sperimentarsi secondo i propri desideri senza alcuna guida. Qui si aprono molte opportunità, soprattutto in senso creativo.

In questo video potete vedere una breve panoramica di questo e di molti altri stili genitoriali:

2. Uno stile di educazione antiautoritario non significa assenza totale di regole.

Kind beim Zähneputzen
Lo stile genitoriale si basa su un’ampia, ma non completa, assenza di regole.

Nel quadro dell’educazione antiautoritaria, i genitori vedono i loro figli con occhi diversi. Non si tratta di imporre ai figli i propri valori e le proprie norme, ma piuttosto di lasciare libertà di scelta.
Molti genitori che hanno scoperto da soli il concetto di educazione antiautoritaria, tuttavia, interpretano la definizione del metodo in modo un po’ troppo grossolano.

Chi persegue uno stile di educazione antiautoritario non deve necessariamente lasciare che i figli la facciano franca con ogni comportamento per non mettere a rischio il libero sviluppo della loro personalità.
Anche se mancano linee guida chiare, è sempre possibile indirizzare i bambini nella giusta direzione con una leggera pressione.

Suggerimento: motivate il bambino e mostrategli molte cose nuove, in modo che ci sia la possibilità di prendere decisioni. Tuttavia, la semplice assenza di stimoli esterni tende ad avere l’effetto opposto, per cui l’educazione antiautoritaria diventa una tortura.

Il concetto di educazione antiautoritaria è superato.

L’approccio nelle scuole:

L’Associazione federale delle scuole alternative indipendenti (Bundesverband der Freien Alternativschulen e.V.) si basa su numerose caratteristiche dell’educazione antiautoritaria, ma presta anche attenzione alle regole per consentire alle persone di vivere insieme.

Oggi sono pochi gli asili nido che seguono uno stile di educazione antiautoritario. Tuttavia, i moderni approcci educativi, come lo stile educativo democratico, sono fortemente orientati ai principi dell’educazione antiautoritaria.

Anche se l’educazione dei genitori è una forte questione di gusti e le generalizzazioni sono difficili, oggi ci sono solo pochi seguaci che applicano questo stile nella propria famiglia o nell’asilo.

Le critiche sono rivolte soprattutto ai bambini, che imparano che la propria libertà finisce quando si limita quella degli altri. Inoltre, non è vantaggioso dare ai bambini troppe responsabilità in età molto giovane, perché semplicemente non sono ancora in grado di mettere in discussione il proprio comportamento in termini di significato. Di norma, l’unica domanda che si pongono è se qualcosa è divertente o meno.

4 Vantaggi e svantaggi del concetto educativo

Kind mit Flugzeugflügeln und Fliegerbrille
I bambini scoprono ciò che gli piace.

Come ogni concetto educativo, anche l’educazione antiautoritaria presenta vantaggi e svantaggi.
Nell’ambito dell’educazione tollerante, i bambini hanno a disposizione numerose opzioni. In questo modo, è relativamente facile per loro scoprire cosa gli piace e in cosa sono bravi.
Se i bambini scoprono queste cose fin da piccoli, aumentano la loro fiducia in se stessi.

D’altra parte, la mancanza di regole apre la porta all’egoismo. Chi non è abituato a essere guidato da altre norme e valori potrebbe avere difficoltà ad adattarsi in futuro.
Spesso è proprio questo aspetto che trasforma molti bambini cresciuti in modo antiautoritario in outsider difficilmente disposti a scendere a compromessi. Dopo tutto, il motto della loro educazione era che per loro tutto è permesso.

In definitiva, all’interno del concetto di antiautoritarismo vi sono fattori sia sensati che problematici.
Per avere una visione d’insieme dei punti più importanti dell’educazione antiautoritaria, di seguito troverete un breve elenco pro-contro:

  • sviluppo libero della personalità
  • assunzione precoce di responsabilità
  • i bambini di solito sanno cosa vogliono prima
  • tendenza al comportamento egoistico
  • I bambini hanno difficoltà ad adattarsi e a subordinarsi nella società
  • I doveri vengono trascurati (viene seguito il principio del piacere)

5. consigli per l’educazione moderna

gemeinsames Konstruieren
Regole chiare possono aiutare i bambini a trovare la loro strada.

Poiché ogni stile genitoriale ha delle conseguenze, non si può iniziare abbastanza presto a considerare quale sia lo stile genitoriale più adatto a voi. Sfruttate il tempo della gravidanza per valutare i vostri obiettivi. In questo modo avrete la garanzia di trovare l’approccio giusto per voi e per il vostro bambino.

In generale, la genitorialità antiautoritaria offre approcci intelligenti che non dovrebbero essere completamente assenti dalla genitorialità moderna. Soprattutto l’aspetto della crescente co-determinazione è di elementare importanza nello sviluppo delle proprie esigenze e nella definizione degli obiettivi.

Tuttavia, non cercate di fare completamente a meno delle regole. Anche se avete la sensazione di permettere a vostro figlio di fare molto, potreste ottenere il risultato opposto.
Utilizzate invece il tempo trascorso insieme per preparare vostro figlio alla vita sociale. È bene avere libertà e importante sviluppare le proprie idee. Nella sua forma estrema, tuttavia, quasi nessun concetto educativo è davvero ideale per dare ai bambini un inizio di vita il più semplice possibile.

6 Ulteriori letture sul tema

Bestseller No. 1
Bestseller No. 2
Bestseller No. 3
La danza come educazione: Analisi e proposte per la formazione di una pedagogia antiautoritaria
  • LA DANZA COME EDUCAZIONE
  • Sofia Vignoli
  • Autore: Sofia Vignoli
  • Editore: Savelli
  • Sofia Vignoli (Author)

Articoli correlati