Ritardo nello sviluppo del linguaggio – Quando ci vuole un po’ più di tempo

Per molti genitori, la prima parola del proprio figlio è un momento importante e memorabile. Ma non tutti i bambini sviluppano il linguaggio senza problemi. Mentre alcuni bambini hanno difficoltà nella pronuncia, altri hanno difficoltà …

Ritardo nello sviluppo del linguaggio – Quando ci vuole un po’ più di tempo

sprachentwicklungsverzoegerung
  1. Rivista
  2. »
  3. Salute
  4. »
  5. Sviluppo del bambino
  6. »
  7. Ritardo nello sviluppo del linguaggio – Quando ci vuole un po’ più di tempo
Quando si parla generalmente di un disturbo dello sviluppo del linguaggio?

L’acquisizione del linguaggio è sempre un processo individuale. Un ritardo nello sviluppo del linguaggio non significa automaticamente un disturbo dello sviluppo del linguaggio. Le manifestazioni possono essere molto diverse.

Quali sono le cause delle difficoltà di acquisizione del linguaggio?

Le cause di un ritardo nello sviluppo del linguaggio devono essere individuate attraverso una valutazione sanitaria. In molti casi, i responsabili sono i problemi di udito.

Come si può trattare il ritardo nello sviluppo del linguaggio?

Per trattare con successo un ritardo nello sviluppo, sono necessarie speciali misure di supporto. Il trattamento dipende sempre dalle cause.

Per molti genitori, la prima parola del proprio figlio è un momento importante e memorabile. Ma non tutti i bambini sviluppano il linguaggio senza problemi. Mentre alcuni bambini hanno difficoltà nella pronuncia, altri hanno difficoltà nell’uso della grammatica. Ma come si verifica un ritardo nello sviluppo del linguaggio?

Nella nostra guida vogliamo informarvi sul tema del ritardo nello sviluppo del linguaggio. Vi mostreremo le diverse forme di ritardo nello sviluppo del linguaggio e ne spiegheremo le cause. Infine, vi presenteremo i vari metodi di trattamento.

[button] Ulteriore letteratura sull’acquisizione del linguaggio [/button]

1. l’entità dei disturbi dello sviluppo del linguaggio può essere molto diversa

Kleinkind ahmt Geräusche seiner Mama nach
Già durante l’infanzia i bambini iniziano a imitare suoni e rumori.

Illinguaggio è lo strumento più importante per comunicare con gli altri. L’acquisizione del linguaggio da parte del bambino inizia nella prima infanzia. I bambini cercano di imitare i suoni osservando molto da vicino la loro controparte. Tuttavia, lo sviluppo è sempre molto individuale. Mentre alcuni bambini sono già in grado di parlare all’età di un anno e mezzo, altri riescono a malapena o per nulla a esprimersi in questo periodo.

La normale acquisizione del linguaggio procede in diverse fasi. I bambini affetti da ritardo nello sviluppo del linguaggio (LLD) mostrano solitamente deficit in diverse aree.

Queste aree sono:

  • Comprensione del linguaggio: il bambino non comprende istruzioni e frasi semplici. Ne consegue che il bambino non è in grado di formulare frasi proprie.
  • Vocabolario: con un ritardo nello sviluppo del linguaggio, il vocabolario passivo e attivo del bambino è limitato. Il bambino non capisce molte parole e impara nuovi termini molto lentamente.
  • Grammatica: un ritardo o un disturbo nell’area della grammatica è chiamato anche disgrammaticità. In questo caso, le parole sono posizionate in modo errato nelle frasi o addirittura intere parti di frasi vengono omesse.
  • Articolazione/pronuncia: i disturbidella pronuncia sono chiamati dislalia. I bambini non sono in grado di formare determinati suoni con la bocca.

Per definizione, un bambino è affetto da un ritardo nello sviluppo del linguaggio se all’età di due anni ha un vocabolario inferiore a 50 parole e non è in grado di formare frasi di due parole. L’acquisizione del linguaggio è ritardata di almeno 6 mesi.

Nota: gli esperti parlano di un disturbo dello sviluppo del linguaggio solo quando il bambino ha più di 36 mesi e mostra deficit marcati in tutte e quattro le aree.

Secondo il rapporto del medico Barmer GEK del 2012, in Germania circa 1,1 milioni di bambini sono affetti da un disturbo del linguaggio. Senza un sostegno, solo il 30-50% di questi “parlatori tardivi” sarà in grado di recuperare il deficit linguistico entro i 3 anni di età. Ciò significa che in molti casi il sostegno non è solo sensato, ma necessario.

Nel video seguente potete vedere quali forme può assumere un disturbo dello sviluppo del linguaggio:

2. i ritardi nello sviluppo del linguaggio sono spesso dovuti a una ridotta capacità uditiva

Caso particolare di balbuzie

La balbuzie è un disturbo del linguaggio di tipo motorio in cui singoli suoni, parole o parti di frasi vengono allungati e/o ripetuti in modo innaturale. Finora non è stata trovata una causa chiara per questo disturbo del linguaggio. I ricercatori ritengono che la balbuzie sia dovuta a una serie di fattori.

Esistono gravi differenze individuali sia nei sintomi che nelle cause. Inoltre, i ritardi possono verificarsi in una sola area o in tutte e quattro le aree.

I seguenti fattori possono essere responsabili di un ritardo nello sviluppo del linguaggio:

  • udito limitato (a causa di infezioni ricorrenti dell’orecchio medio o meningite)
  • malformazioni e disabilità
  • predisposizione ereditaria
  • mancanza di contatti sociali
  • Conseguenza di un ritardo generale nello sviluppo

In alcuni casi, un ritardo nello sviluppo del linguaggio è familiare, per cui, ad esempio, un genitore o un nonno ha incontrato difficoltà simili.

Ma anche se mancano i contatti sociali o i genitori parlano poco con i figli, i bambini possono non essere in grado di formare frasi complete. Questo problema si presenta con particolare frequenza nelle famiglie svantaggiate dal punto di vista educativo.

Affinché lo sviluppo del linguaggio proceda senza problemi, devono essere soddisfatti i seguenti criteri:

  • un buon udito
  • bocca, naso e gola intatti
  • buona vista
  • sufficienti capacità intellettive
  • comunicazione tra genitori e bambino

3. consultare un pediatra in caso di anomalie

Arzt untersucht die Ohren eines kleinen Jungen auf eine Sprachentwicklungsverzögerung
Se c’è un ritardo nello sviluppo del linguaggio, la prima cosa che un pediatra controllerà è se l’udito è compromesso.

Per molti genitori è difficile riconoscere un ritardo nello sviluppo del linguaggio. Ciò è dovuto principalmente al fatto che ogni bambino si sviluppa a un ritmo diverso. Nella maggior parte dei casi, queste difficoltà diventano evidenti quando il bambino frequenta la scuola materna e può essere confrontato con altri bambini.

Se voi genitori scoprite sintomi o anomalie corrispondenti nel vostro bambino, dovete consultare un pediatra il prima possibile. In questo modo potrete evitare che il ritardo si trasformi in un disturbo dello sviluppo.

In linea di principio, dovreste ricorrere a tutti gli esami di diagnosi precoce presso il vostro pediatra. I vari esami verificano sempre se il bambino si sta sviluppando in conformità con la sua età. Ciò include anche, ad esempio, il controllo dello sviluppo dell’udito e del linguaggio.

A seconda della diagnosi formulata dal medico, possono essere necessari ulteriori esami da parte di vari specialisti.

Per la maggior parte dei bambini la diagnosi è molto difficile perché non ci sono disturbi organici.

4. è possibile ottenere grandi progressi grazie a un sostegno speciale.

Ibambini che non ricevono una terapia speciale spesso devono lottare con ulteriori disturbi dello sviluppo nel corso del percorso successivo. Poiché imparano a parlare e a leggere molto più tardi, possono svilupparsi difficoltà di lettura e ortografia, come la dislessia.

È quindi importante garantire l’introduzione di misure di sostegno adeguate.

4.1 Trattamento da parte di professionisti qualificati

Kleines Mädchen in einer Sprachtherapie
Con un ritardo nello sviluppo del linguaggio trattato da un logopedista, i bambini imparano a pronunciare correttamente suoni e parole.

Iltrattamento di un ritardo nello sviluppo del linguaggio dipende principalmente dalla causa del problema. Se, ad esempio, la causa è una riduzione dell’udito, uno specialista dell’orecchio, del naso e della gola può dare sollievo. Se si tratta di un disturbo congenito dell’udito, a volte può essere utile un apparecchio acustico.

Se invecela pronuncia è disturbata, il logopedista è l’interlocutore giusto. Egli può aiutare il bambino a formare i suoni in modo corretto. Altri disturbi motori possono essere allenati con l’aiuto di esercizi speciali nell’ambito della fisioterapia.

Chiedete al vostro medico di consigliarvi le misure terapeutiche più adatte al vostro bambino.

4.2 Il sostegno dei genitori e della famiglia

Mutter spielt mit ihrer Tochter Klatschspiele
Filastrocche e giochi di battito di mani aiutano i bambini ad apprendere il linguaggio in modo giocoso.

Non solo i professionisti, ma anche i genitori possono contribuire molto allo sviluppo linguistico del loro bambino. Soprattutto è importante che trascorrano molto tempo con il loro bambino. Parlando molto con il bambino fin dall’inizio, l’acquisizione del linguaggio può avvenire in modo giocoso.

Tuttavia, è inutile che la comunicazione si risolva in un monologo. Pertanto, ascoltate pazientemente il vostro bambino quando vuole dirvi qualcosa. Guardate insieme i libri illustrati e fate in modo di commentare il più spesso possibile ciò che vedete.

Anche i giochi con le dita, le canzoni o i giochi di soffiatura contribuiscono all’acquisizione del linguaggio. In questo modo i bambini acquisiscono un maggiore feeling con il linguaggio e ne favoriscono lo sviluppo.

Attenzione: evitate di cercare costantemente di migliorare il vostro bambino. In questo modo si perde rapidamente il coraggio e il divertimento di imparare a parlare correttamente. È più sensato ripetere le parole del bambino nella forma corretta.

5 Ulteriori letture sull’acquisizione del linguaggio

Articoli correlati