Scoliosi nei bambini: cause, sintomi e terapia

Lascoliosi è una condizione ortopedica in cui la colonna vertebrale è curva. Alcune persone hanno una postura storta o una gobba sulla schiena a causa di questa patologia. Tuttavia, molti genitori si chiedono come riconoscere …

Scoliosi nei bambini: cause, sintomi e terapia

Kind mit krummer Wirbelsäule
  1. Rivista
  2. »
  3. Salute
  4. »
  5. Sviluppo del bambino
  6. »
  7. Scoliosi nei bambini: cause, sintomi e terapia
Che cos’è la scoliosi?

Nella scoliosi, la colonna vertebrale si incurva lateralmente, creando una postura storta. Inoltre, i singoli corpi vertebrali sono contorti.

Come si riconosce la malattia?

Circa l’80-90% delle scoliosi si manifesta senza una causa riconoscibile. I sintomi di solito si sviluppano solo più tardi nel corso della malattia.

Come viene trattata la scoliosi?

Il tipo di trattamento dipende dal grado di curvatura e dall’età del paziente. I centri di riabilitazione offrono programmi per evitare conseguenze successive, come lo scivolamento del disco.

Lascoliosi è una condizione ortopedica in cui la colonna vertebrale è curva. Alcune persone hanno una postura storta o una gobba sulla schiena a causa di questa patologia. Tuttavia, molti genitori si chiedono come riconoscere la scoliosi nel proprio figlio.

Nella nostra guida desideriamo informarvi sul tema della scoliosi nei bambini. Vi diremo quali sono le cause di questa patologia e se si verificano alcuni sintomi. Vi presenteremo poi le varie opzioni di trattamento della scoliosi.

[button]Ulteriori informazioni sull’argomento[/button]

1. La scoliosi rappresenta una curvatura della colonna vertebrale.

Operazioni alla schiena in Germania

Secondo le indagini della Fondazione Bertelsmann, nel 2014/2015 un tedesco su mille si è sottoposto a un intervento chirurgico alla colonna vertebrale in cui sono state irrigidite singole vertebre. Rispetto all’anno 2007/2008, il numero di persone operate è aumentato del 44%.

Lascoliosi è una malattia che colpisce la colonna vertebrale. Può colpire la colonna vertebrale toracica, quella lombare o entrambe. In questo caso, la colonna vertebrale è curva e alcune vertebre sono addirittura contorte. Le vertebre si irrigidiscono e i movimenti sono limitati.

Gli esperti stimano che circa il 4% della popolazione sia affetto da scoliosi. La deformità è molto più frequente nelle ragazze e nelle donne.

Lascoliosi può manifestarsi in momenti diversi. Si dice che i neonati possano essere affetti da scoliosi. In realtà, però, si tratta di piccole deformità che si verificano a causa della posizione nel grembo materno. Di norma, non è necessaria alcuna terapia perché scompaiono da sole.

Se la scoliosi si manifesta nella prima infanzia, si parla di scoliosi infantile. Tra i quattro e i dieci anni si parla di scoliosi giovanile. Tuttavia, la più comune è la cosiddetta scoliosi adolescenziale. Questa colpisce i bambini a partire dall’età di circa undici anni, cioè dall’inizio della pubertà.

2. la maggior parte delle scoliosi sono idiopatiche

Schiefstellung durch verkrümmte Wirbelsäule
La colonna vertebrale curva può essere vista a occhio nudo nei casi più gravi.

Lescoliosi possono essere suddivise in diverse forme. Questa classificazione si concentra sulla causa della colonna vertebrale storta.

  • La scoliosi idiopatica si verifica senza una causa identificabile.
  • La scoliosi secondaria si sviluppa a causa di un’altra malattia.

Nell’80-90% dei casi si tratta di una scoliosi idiopatica. Gli esperti ritengono che la schiena e quindi la colonna vertebrale crescano particolarmente rapidamente durante la pubertà. Se un lato cresce più velocemente dell’altro, i corpi vertebrali si torcono, provocando una curvatura.

In molti pazienti la scoliosi si manifesta inizialmente senza sintomi. Ciò significa che può essere riconosciuta solo dal fatto che il bacino è storto o che le spalle sono ad altezze diverse. Ciò significa che la condizione è inizialmente un problema puramente estetico.

Con il tempo, tuttavia, nella maggior parte dei pazienti a partire dai 30-40 anni, possono comparire sintomi spiacevoli.

Questi includono:

  • Mal di schiena
  • Mal di testa
  • Dolore al collo
  • Dolore alla regione sciatica
  • Tensione muscolare
  • Respiro affannoso e sensazione di pressione sul petto a causa della ridotta capacità polmonare

Suggerimento: per evitare che la scoliosi peggiori, è importante che venga individuata e trattata il più precocemente possibile. L’esame J1, che si svolge tra i 12 e i 14 anni, è una buona occasione per farlo.

3. il trattamento dipende dalla gravità della curvatura

Esistono diversi modi per trattare la scoliosi nei bambini. L’obiettivo principale è quello di evitare un’ulteriore curvatura e quindi prevenire patologie secondarie, come l’ernia del disco. Per un trattamento ottimale, è fondamentale considerare il grado di curvatura. La classificazione comune è la seguente:

  • Scoliosi lieve: angolo fino a 40 gradi.
  • Scoliosi moderata: angolo compreso tra 40 e 60 gradi.
  • Scoliosigrave: angolo compreso tra 60 e 80 gradi.
  • Scoliosi molto grave: angolo superiore a 80 gradi.

3.1 Fisioterapia per la scoliosi lieve

Therapie bei Skoliose
Se un bambino soffre di scoliosi lieve, gli esercizi di fisioterapia possono già essere utili.

Se ilbambino soffre di una scoliosi lieve, il medico di solito prescrive innanzitutto la fisioterapia. In questa terapia vengono utilizzati diversi esercizi. Per i bambini più piccoli si utilizzano gli esercizi Bobath o Vojta. Se i bambini sono un po’ più grandi, i fisioterapisti utilizzano il metodo Schroth.

Laginnastica e gli esercizi mirano a rafforzare la schiena, a dare sostegno alla colonna vertebrale e ad alleviare il dolore. Inoltre, i bambini dovrebbero fare sport. Gli sport più adatti sono il nuoto e l’arrampicata. È importante che i pazienti eseguano gli esercizi regolarmente e per un periodo di tempo prolungato. Solo così questa terapia avrà successo.

Inoltre, esiste la possibilità di provare metodi di cura alternativi. In questo ambito, la terapia Dorn è particolarmente popolare. Tuttavia, è bene discutere preventivamente di qualsiasi trattamento con il proprio medico.

Suggerimento: i bambini che soffrono di scoliosi dovrebbero acquistare un materasso speciale che fornisca un sostegno supplementare alla colonna vertebrale. È meglio farsi consigliare in modo dettagliato in un negozio specializzato.

3.2 Per la scoliosi moderatamente grave si utilizza un corsetto.

Arzt und Kind mit Korsett
Un corsetto di sostegno aiuta a orientare la colonna vertebrale nella giusta direzione
.

Purtroppo, in caso di scoliosi moderatamente grave, non è più sufficiente fare esercizi. In questo caso si ricorre anche a un cosiddetto corsetto. Di solito è costituito da materiale plastico e da cuscinetti a pressione.

Per sostenere la forma individuale della colonna vertebrale, ogni corsetto viene realizzato su misura. Cinghie e chiusure in velcro aiutano a indossare e togliere il corsetto per la scoliosi. Per ottenere un risultato soddisfacente, il corsetto deve essere indossato per almeno 20 ore al giorno.

Tuttavia, il trattamento con il corsetto è adatto solo ai bambini e agli adolescenti che stanno ancora crescendo. In questa fase, infatti, è molto probabile che la colonna vertebrale possa ancora piegarsi.

Attenzione: il corsetto deve essere indossato per molti anni. Pertanto, pensate insieme a vostro figlio a come rendere la vita quotidiana più confortevole. Se possibile, gli sport dovrebbero essere praticati senza corsetto.

3.3 L’intervento chirurgico è necessario in casi particolarmente gravi

Operationssaal
Nell’intervento chirurgico, la sezione interessata della colonna vertebrale viene irrigidita.

Fortunatamente solo pochi bambini sono affetti da scoliosi grave o molto grave. Tuttavia, se la scoliosi continua a peggiorare o è molto grave, è necessario un intervento chirurgico. In questo caso, cercate una buona clinica con medici esperti.

Durante l’intervento, che è molto complesso, la parte interessata della colonna vertebrale viene esposta. Il chirurgo applica quindi un’asta, che viene fissata con viti o ganci. Alcune vertebre vengono così irrigidite.

Dopo l’intervento, il bambino può usufruire della terapia di riabilitazione. Qui impara a gestire l’irrigidimento. Inoltre, vengono appresi nuovi schemi di movimento.

FAQ – Domande e risposte frequenti

Schwangere Frau mit Skoliose
Le donne con scoliosi non hanno nulla di insolito di cui preoccuparsi durante la gravidanza.

La scoliosi può essere curata?

No. Purtroppo non è possibile curare la scoliosi. L’obiettivo delle terapie è quello di arrestare la progressione della curvatura e di alleviare i sintomi come il mal di schiena. Per mantenere la qualità della vita, è importante anche fare sport e integrare gli esercizi necessari nella vita quotidiana.

Devo aspettarmi problemi in gravidanza in caso di scoliosi?

Le donne che desiderano avere figli non devono rinunciarvi a causa della scoliosi. Secondo le ultime ricerche, durante la gravidanza non fa alcuna differenza se si soffre di scoliosi o meno. Contrariamente a quanto si crede, non è un problema partorire naturalmente.

I bambini possono tornare a muoversi normalmente dopo un’operazione?

Sebbene l’operazione sia un irrigidimento, ciò non significa affatto che la libertà di movimento sia enormemente limitata. Al contrario, chi ha subito un intervento chirurgico può muoversi meglio dopo la correzione perché soffre di un dolore significativamente minore.

5. ulteriori informazioni sull’argomento

Bestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Ginnastica Posturale® - Metodo Scientifico. Manuale Professionale.
  • Imparare a gestire e percepire meglio il movimento.
  • Imparare esercizi che possono facilmente riprodurre autonomamente.
  • Imparare a gestire in sicurezza la respirazione corretta per ogni situazione.
  • Imparare a svolgere esercizi di riduzione delle tensioni muscolo-scheletriche.
  • Completare il proprio programma di allenamento con sedute di lavoro sugli allineamenti corporei.

Articoli correlati