Sport per i bambini: perché l’esercizio fisico è importante anche in tenera età

Ogni bambino ha bisogno di esercizio fisico per svilupparsi in modo sano. Lo sport per i bambini non è quindi solo un modo per promuovere le capacità di coordinamento. Ma quali sono gli sport più …

Sport per i bambini: perché l’esercizio fisico è importante anche in tenera età

Sport für Kleinkinder
  1. Rivista
  2. »
  3. Salute
  4. »
  5. Sviluppo del bambino
  6. »
  7. Sport per i bambini: perché l’esercizio fisico è importante anche in tenera età
Quali sono i benefici di un contatto precoce con lo sport e l’esercizio fisico?

La promozione precoce della consapevolezza del movimento previene efficacemente l’obesità, la svogliatezza e altri aspetti positivi.

Come faccio a far appassionare mio figlio allo sport?

I bambini hanno un forte bisogno di muoversi e sono curiosi, quindi è facile appassionare i più piccoli a diversi tipi di sport.

Come posso incoraggiare mio figlio a casa?

Lo sport e l’esercizio fisico possono essere integrati anche nella vita quotidiana a casa. Qui abbiamo raccolto alcune idee per voi.

Ogni bambino ha bisogno di esercizio fisico per svilupparsi in modo sano. Lo sport per i bambini non è quindi solo un modo per promuovere le capacità di coordinamento. Ma quali sono gli sport più adatti ai bambini? Quanto sport dovrebbe esserci e perché il contatto precoce con lo sport è così importante?

Nella nostra guida potete scoprire quali abilità i bambini possono apprendere attraverso lo sport e a partire da quale età ha senso allenarsi in aree specifiche.

[button]Sport e giocattoli per bambini[/button]

1. lo sport per i bambini piccoli: un problema sottovalutato

Quasi tutti i bambini amano naturalmente il movimento. Imparano a gattonare e poi a camminare in modo del tutto automatico. Tuttavia, per uno sviluppo ottimale della coordinazione, della mobilità e della muscolatura, lo sport per bambini è fondamentale.

Sportarten für Kleinkinder
Chi inizia presto a fare sport avrà più facilità in seguito.

Naturalmente questo non significa che i bambini di due anni debbano già scendere sul campo da tennis, ma esistono numerosi corsi di sport per bambini in cui i più piccoli possono cimentarsi in diversi ambiti.

Se, invece, lo sport è completamente assente con i bambini, diventerà molto più difficile compensare il vantaggio di sviluppo di altri bambini nel corso della loro vita.
I genitori non dovrebbero quindi portare in giro inutilmente i loro figli in carrozzina se sono già in grado di camminare. Fin dall’inizio, è consigliabile accompagnare il bambino a piedi all’asilo su distanze più brevi.
Giocate insieme in giardino e date il buon esempio per evitare ai vostri figli l’obesità e le malattie correlate in futuro.

Suggerimento: quanto prima si introducono i bambini alle attività sportive, tanto più questo aspetto prenderà vita. La motivazione all’esercizio fisico non è quasi mai un problema con i bambini piccoli.

2. il primo sport per i bambini

Babys im Wasser
Il nuoto infantile è il momento in cui i bambini imparano a conoscere l’acqua
.

I genitori che vogliono fare sport con i bambini hanno la possibilità di farlo già nei primi mesi di vita. Già a sei mesi esistono corsi in cui gli adulti possono nuotare con i loro bambini. Tuttavia, non si tratta tanto di imparare lo sport quanto di giocare a contatto con l’acqua.
Poiché i bambini hanno un legame speciale con l’acqua nei primi mesi di vita a causa della gravidanza, ha senso sfruttarlo in modo mirato.

Il primo vero corso di nuoto inizia solitamente all’età di 3 o 4 anni. Tuttavia, già durante semplici corsi di familiarizzazione con l’acqua si possono fare molte esperienze positive che aiuteranno i bambini nei corsi di nuoto successivi. In questa fase nessun bambino ha paura dell’acqua.

Un’alternativa senza acqua è la ginnastica genitore-bambino. A seconda delle condizioni locali, esistono gruppi per bambini già a partire dai 6 mesi.
A partire dai 2 anni, i piccoli sono già un po’ più autonomi nella ginnastica per bambini. Camminare non è più un problema, quindi possono seguire ulteriori esercizi di coordinazione e abilità motorie.

La ginnastica per bambini è particolarmente utile nei primi anni di vita, poiché viene allenata la gestione del proprio corpo. In questo periodo, i bambini dell’asilo imparano numerosi esercizi che possono essere ripetuti durante gli anni scolastici nelle lezioni di educazione fisica.

È importante che il divertimento nello sport per bambini sia in primo piano e che non sia legato alla costrizione.

3. sport a partire dai 3, 4 e 5 anni di età

La durata dell’educazione fisica dipende dall’età:

I bambini piccoli di solito non sono in grado di concentrarsi per lunghi periodi. Diverse unità sportive brevi o giochi sportivi alternati per i bambini sono quindi inizialmente più adatti di poche unità sportive più lunghe alla settimana.

Esistono numerosi tipi di sport per i bambini della scuola materna che richiedono un’ampia gamma di abilità. Oltre alla forma fisica, è soprattutto l’area della motricità grossolana e fine a richiedere un sostegno mirato.

Per i bambini di 3 anni sono adatti i gruppi di danza, oltre ai corsi di nuoto e alla ginnastica per bambini. Il calcio per i più piccoli inizia solitamente all’età di 4 anni. Lo stesso vale per le prime esperienze sulla pista da sci, sui pattini in linea o sulla pista di ghiaccio con i pattini da ghiaccio.

Più sono richieste coordinazione, concentrazione e resistenza, più tardi si entra nel rispettivo sport per bambini.
Molti corsi di sport per bambini hanno dei limiti di età indicativi, ma ammettono eccezioni se il bambino è già relativamente avanti per la sua età.

Kinder beim Weitsprung-Training
Le società di atletica leggera richiedono alcune competenze di base.

I settori delle arti marziali, dell’atletica e del tennis richiedono già competenze di base un po’ più marcate, per cui questi settori hanno senso solo a partire dai cinque anni circa.
Tuttavia, i genitori appassionati di uno di questi sport possono naturalmente introdurre il loro bambino a questi sport un po’ prima. Tuttavia, i genitori appassionati di sport dovrebbero ricordarsi di pensare fuori dagli schemi.

Anche sport piuttosto esotici come il bouldering, il parcours o lo yoga sono offerti in corsi speciali in tenera età. In questo caso, la gamma spazia dai corsi di breve durata alla formazione permanente.

Suggerimento: aprite a vostro figlio diverse possibilità e fategliele provare. Un impegno troppo precoce di solito non favorisce un divertimento duraturo nello sport.

4. aspetti positivi dello sport per bambini oltre alla salute

Kinder machen gemeinsam Gymnastik
Lo sport aiuta a migliorare le abilità sociali dei bambini.

Lo sport per i bambini piccoli non è importante solo per sviluppare un’immagine corporea positiva. Soprattutto per quanto riguarda le amicizie, il lavoro di squadra e il rafforzamento emotivo, lo sport rappresenta un’ottima base per ragazze e ragazzi.

Il senso di aggregazione dei bambini gioca un ruolo decisivo nel club sportivo. Ci sono gare all’interno del proprio club e, prima o poi, anche con altri atleti dei club vicini.

In questo modo, ogni bambino impara a vincere e a perdere in modo giocoso. Naturalmente, questo non si limita agli sport di squadra, ma anche agli sport individuali come il karate, l’atletica, il tennis o il nuoto.

5. possibilità di incoraggiamento sportivo a casa

Lo sport per i bambini piccoli non è ovviamente possibile solo nei club. I genitori possono anche fare in modo che i bambini scoprano, provino e migliorino le loro abilità a casa.

Turnen im Garten
Non è necessario rinunciare all’attività sportiva nemmeno a casa.

Un’altalena o una struttura per arrampicarsi in giardino sono ottime opzioni per far provare i bambini in un ambiente sicuro. Anche un trampolino è ottimo per esercitarsi a saltare, fare capriole o piccoli esercizi di ginnastica.

Ma anche senza un proprio giardino, ai bambini non deve mancare l’opportunità di fare esercizio. Utilizzate i parchi giochi pubblici, lasciate che i vostri bambini facciano le prime esperienze con un Bobby Car e usate una bici da corsa invece di un triciclo fin da piccoli per sviluppare il loro senso dell’equilibrio.
Non è necessario aspettare che il bambino inizi la scuola per iniziare ad andare in bicicletta. Già a 3 o 4 anni i bambini sono in grado di imparare ad andare in bicicletta. Per esercitarsi con i palloni e migliorare la coordinazione, si possono montare quasi ovunque delle piccole porte da calcio.
Potete trovare idee di gioco interessanti nell’indice dei giochi sul sito web del Landessportbund NRW.

Lo sport per bambini o bambine non dovrebbe essere il criterio decisivo nella scelta. Lasciate a vostro figlio la libertà di decidere da solo. Sia la danza per i ragazzi che il calcio per le ragazze sono buone idee se piacciono ai vostri figli.

6. sport e giocattoli per bambini

OffertaBestseller No. 1
Bestseller No. 2
Sport und Spiel im Kindergarten
  • Renate Zimmer (Author)
Bestseller No. 3

Articoli correlati