U-examination per i bambini: una panoramica dei controlli medici preventivi presso lo studio del pediatra

Nei primi anni di vita, lo sviluppo dei bambini progredisce molto rapidamente. Tuttavia, affinché i bambini si sviluppino in modo adeguato alla loro età, la salute è di estrema importanza. Gli esami speciali U nel …

U-examination per i bambini: una panoramica dei controlli medici preventivi presso lo studio del pediatra

U-Untersuchungen Kind
  1. Rivista
  2. »
  3. Salute
  4. »
  5. Sviluppo del bambino
  6. »
  7. U-examination per i bambini: una panoramica dei controlli medici preventivi presso lo studio del pediatra
Gli esami U sono obbligatori?

Gli esami di screening da U1 a U9 sono obbligatori in alcuni Stati federali. Ma anche se gli esami sono facoltativi nei restanti Stati federali, dovreste assolutamente approfittarne per il bene di vostro figlio.

Cosa bisogna portare all’esame U?

Ricordate di portare con voi il libretto d’esame giallo, la tessera sanitaria e la tessera di vaccinazione a ogni esame.

L’assicurazione sanitaria copre i costi degli esami U per un bambino?

I costi degli esami di diagnosi precoce da U1 a U9 devono essere coperti da tutte le casse malattia previste dalla legge. Sono incluse anche le vaccinazioni corrispondenti.

Nei primi anni di vita, lo sviluppo dei bambini progredisce molto rapidamente. Tuttavia, affinché i bambini si sviluppino in modo adeguato alla loro età, la salute è di estrema importanza. Gli esami speciali U nel bambino offrono l’opportunità di rilevare le malattie in una fase precoce, in modo da poterle contrastare il più rapidamente possibile, se necessario.

In questo articolo vogliamo illustrarvi quali sono gli esami U da fare per il vostro bambino. Vi forniremo una breve panoramica e molte informazioni importanti sui singoli esami.

[button]Decorare il libretto U con manicotti colorati[/button]

1. gli appuntamenti con il pediatra sono importanti per individuare precocemente eventuali anomalie

Calcolo della data degli esami U

Su Internet sono disponibili diversi calcolatori per calcolare la data del prossimo esame. Basta inserire la data di nascita del bambino.

I genitori sono felici quando il loro bambino vede finalmente la luce. Le speranze e i timori che tutto vada bene e che il bambino sia sano finalmente finiscono. Tuttavia, la nascita di un bambino è anche associata a molti esami preliminari per determinare se lo sviluppo procede normalmente.

Gliesami di screening da U1 a U9 sono obbligatori in alcuni Stati federali, come la Baviera o il Baden-Württemberg. Se non fate eseguire questi esami ai bambini, riceverete un promemoria. Ma anche se gli esami sono facoltativi nel resto degli Stati federali, dovreste assolutamente farli per il benessere di vostro figlio. Dal 2009 al 2012, secondo lo studio KIGGS, oltre il 90% dei bambini ha partecipato agli esami di diagnosi precoce.

Gli esami di screening U10 e U11 non sono previsti dalla legge in nessuno Stato federale e non sono quindi obbligatori. Tuttavia, sono utili per individuare precocemente problemi comportamentali o deficit di sviluppo.

2 Panoramica pratica degli esami di screening

Ma quando si svolgono gli esami e cosa viene esaminato? Nella tabella che segue, vi verrà innanzitutto fornita una panoramica degli esami previsti per il vostro bambino e quando. Poi vi spiegheremo su cosa si concentrano i singoli appuntamenti.

Esame Età del bambino
U1 direttamente dopo la nascita
U2 Dal 3° al 10° giorno
U3 Dalla 4a alla 5a settimana
U4 Dal 3° al 4° mese
U5 Dal 6° al 7° mese
U6 Dal 10° al 12° mese
U7 Dal 21° al 24° mese
U7a Dal 34° al 36° mese
U8 Da 46 a 48 mesi
U9 Dal 60° al 64° mese
U10 Da 7 a 8 anni
U11 Da 9 a 10 anni

È importante che tutti gli esami U del bambino si svolgano nei periodi indicati. Per questo motivo, è meglio fissare un appuntamento in anticipo. Nella maggior parte dei casi, gli appuntamenti per le vaccinazioni si svolgono tra le singole visite.

Ricordate di portare con voi il libretto giallo, la tessera sanitaria e la tessera di vaccinazione ad ogni visita.

In questo video è possibile ottenere molte informazioni importanti sui singoli esami:

2.1 Da U1 a U6 – gli esami per i bambini

Neugeborenes beim Kinderarzt
Per i neonati vengono esaminate per prime le funzioni vitali.

Nelleprime settimane e nei primi mesi di vita, gli esami si svolgono in modo molto ravvicinato, in modo che il pediatra abbia una visione precisa dello sviluppo del bambino.

Nell’U1 l’attenzione è rivolta soprattutto alla determinazione delle funzioni vitali. A tal fine, vengono controllati i riflessi, la frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria, il tono muscolare e il colore della pelle secondo il cosiddetto schema APGAR. Questi valori vengono misurati 1 minuto, 5 minuti e 10 minuti dopo la nascita. I medici controllano anche se ci sono malformazioni esterne, emorragie o lesioni.

L’U2 è la prima visita medica di base in cui viene esaminato l’intero corpo. Nella maggior parte dei casi, l’appuntamento si svolge presso la clinica di maternità. Il medico esamina la pelle, gli organi interni, gli organi sensoriali e il sistema scheletrico. Inoltre, il bambino viene esaminato per verificare la presenza di malattie o malformazioni congenite.

L’esame successivo, l’U3, può essere effettuato da un pediatra. Questi controlla se il bambino è già in grado di tenere la testa in posizione prona e di aprire le mani. Inoltre, le articolazioni dell’anca vengono controllate con un’ecografia. Durante questo appuntamento, il medico vi informerà sulle prossime vaccinazioni.

La salute fisica e mentale viene nuovamente esaminata in dettaglio all’U4. Il medico controllerà se il bambino è in grado di vedere e sentire e se la fessura ossea nella testa si è chiusa. Le prime vaccinazioni vengono somministrate al più tardi in questo periodo.

AU5 l’attenzione non si concentra solo sullo sviluppo generale, ma anche sul mantenimento della salute dentale. Se ci sono i primi indizi di un ritardo nello sviluppo, vengono prese le misure appropriate.

A un anno di età, i bambini hanno già molte abilità diverse che vengono testate in questo esame U6. Per individuare i disturbi visivi, viene effettuato anche un esame oculistico dettagliato.

2.2 Da U7 a U9 – cosa viene esaminato nei bambini piccoli

Motorik-Spielzeug
I medici utilizzano vari test per determinare le capacità motorie.

AU7, lo sviluppo cognitivo e linguistico è oggetto di particolare attenzione. Oltre a mamma e papà, il bambino dovrebbe essere in grado di pronunciare almeno altre dieci parole. A questo punto il medico sottopone il bambino a un nuovo test della vista e dell’udito.

A tre anni la maggior parte dei bambini è già molto mobile e non ha più bisogno del pannolino. A questo punto il bambino dovrebbe essere in grado di formare frasi di tre parole. Per colmare il divario tra U7 e U8, è stata introdotta la U7a. Il medico controlla l’altezza, il peso e la corporatura del bambino.

Postura, muscoli, motricità fine: questi aspetti sono al centro dell’U8. Durante la visita, il medico verifica soprattutto se il bambino ha il controllo del proprio corpo ed è già indipendente.

LaU9 serve a stabilire se il bambino ha tutte le capacità per frequentare la scuola. Oltre alla postura, vengono testate le capacità motorie e di coordinazione. Inoltre , il medico verifica se il bambino è anche mentalmente e intellettualmente in grado di partecipare alle lezioni scolastiche. Il certificato di questo esame deve essere presentato all’esame di ammissione alla scuola.

FAQ – Domande e risposte frequenti

Kinder-Untersuchungsheft
Nel libretto giallo troverete tutte le informazioni importanti sui singoli esami.

A cosa serve il libretto giallo?

Il libretto giallo viene consegnato dalla clinica o dall’ostetrica al momento della nascita del bambino. In questo libretto sono registrati tutti i risultati degli esami U del bambino. Inoltre, riceverete informazioni sulla data di scadenza di ciascun esame e sul relativo contenuto.

L’assicurazione sanitaria si fa carico dei costi degli esami U per un bambino?

Icosti degli esami di diagnosi precoce da U1 a U9 devono essere coperti da tutte le casse malattia obbligatorie. Sono incluse anche le vaccinazioni corrispondenti. Tuttavia, questo vale solo se gli esami vengono effettuati entro i termini previsti. Pertanto, assicuratevi di prendere appuntamento per tempo. Molte casse mutue offrono anche gli esami U10 e U11.

Esiste anche un controllo della salute per gli adolescenti?

Sì, anche gli adolescenti hanno la possibilità di sottoporsi a un controllo della salute con un pediatra e un medico degli adolescenti. Nei check-up preventivi J1 e J2 vengono verificate le condizioni di salute fisica e mentale. Inoltre, l’alimentazione svolge un ruolo importante. Gli appuntamenti offrono ai giovani anche l’opportunità di discutere di problemi o difficoltà intime. Anche se questo screening non rientra tra le prestazioni dell’assicurazione sanitaria obbligatoria, molte compagnie di assicurazione sanitaria coprono i costi degli esami.

4. copertine colorate per il libretto U

OffertaBestseller No. 1
LÄSSIG Mummy Maternity Passport Cover U-Heft Bag Borsa portadocumenti Ultrasound Booklet Ultrasound Bag/Document Pouch Universe Anthracite
  • La Document Pouch di LÄSSIG ha spazio per tutti i tuoi documenti importanti - sia durante che dopo la gravidanza.
  • La cartella portadocumenti offre abbastanza scompartimenti per il passaporto di maternità, le foto dell'ecografia, la carta di assicurazione, il libretto degli esami o il certificato di vaccinazione per tenere tutto in vista.
  • L'organizer è anche idealmente progettato come accessorio quando si viaggia, per carte d'identità, biglietti e buoni, e tiene tutto a portata di mano
  • Il pratico portadocumenti è dotato di una zip a tutto tondo, in modo che tutti i documenti possano essere conservati in modo sicuro
  • Diverse tasche su entrambi i lati (7 slot per carte e 3 tasche) così come una tasca trasparente e un portapenne permettono di tenere tutto in ordine.
Bestseller No. 2
LÄSSIG Copertina per passaporto della mamma U-Booklet Borsa portadocumenti Ultrasuoni Borsa/Casual Mum's Organizer Blocks taupe
  • La cartella sottile Mum's Organizer ha spazio per tutti i documenti importanti - sia durante che dopo la gravidanza.
  • La copertina del passaporto di maternità ha abbastanza scomparti per il passaporto di maternità, le foto dell'ecografia, la carta di assicurazione, il libretto degli esami o il certificato di vaccinazione per tenere tutto in vista.
  • L'organizer è anche idealmente progettato come accessorio da viaggio per documenti, biglietti e buoni e tiene tutto a portata di mano.
  • Diverse tasche, pratiche cinghie elastiche, una tasca trasparente e un portapenne permettono di riporre tutto in modo ordinato.
  • In questo modo, la cartella assicura anche una vita quotidiana organizzata in movimento e diventa un compagno fedele per le visite mediche, le escursioni o quando si viaggia.
Bestseller No. 3
Copertine Report A4 con Barra Scorrevole, 10 PCS Copertine Trasparenti Report, Plastica Rapporto Copertina, Copertine Cartelle di Presentazione per Organizer File.Capacità 40 fogli (Bianco)
  • 【Materiale durevole】 La copertina del rapporto in plastica è realizzata in materiale PP trasparente, che può vedere chiaramente i documenti e i dati e trovare i documenti e le informazioni necessari in modo semplice e rapido
  • 【Formato standard】 La dimensione della copertina del rapporto di file è 31 x 21 cm/ 12,2 x 8,27 pollici, dimensione generale per carta e file di formato A4
  • 【Barra di scorrimento di tipo U】 Inserisci semplicemente i file nella cartella. La comoda barra a clip scorrevole ti consente di proteggere i documenti senza dover praticare fori. Facile da aprire e chiudere, può contenere circa 40-60 fogli di carta
  • 【Clip per file da 10 pezzi】 Viene fornito con buste per report in plastica A4 da 10 pezzi, ogni colore per 2 pezzi (blu scuro, giallo, bianco, verde, rosso), sufficienti per raccogliere e classificare vari documenti.
  • 【Ampia applicazione】 Questa cartella può essere utilizzata come cartella delle tasse, cartella di spartiti, cartella dei compiti, cartella di presentazione, adatta per ufficio, scuola, riunione, ecc.

Articoli correlati