Vaccinazioni per bambini: devo far vaccinare mio figlio?

Le vaccinazioni proteggono da diverse malattie infettive, sia per i vaccinati stessi che per il pubblico in generale. Infatti, se molte persone sono vaccinate, le malattie non possono diffondersi così rapidamente. Pertanto, la vaccinazione dei …

Vaccinazioni per bambini: devo far vaccinare mio figlio?

Impfungen Kosten
  1. Rivista
  2. »
  3. Salute
  4. »
  5. Sviluppo del bambino
  6. »
  7. Vaccinazioni per bambini: devo far vaccinare mio figlio?
Cosa succede durante la vaccinazione?

Al bambino vengono iniettati agenti patogeni altamente attenuati e/o morti, in modo che l’organismo sia in grado di formare anticorpi adeguati.

Quali vaccinazioni sono necessarie per i bambini?

La Commissione permanente per le vaccinazioni fornisce informazioni su tutte le vaccinazioni utili per i neonati e i bambini piccoli. Spesso sono necessarie diverse vaccinazioni per un’immunizzazione di base.

Le vaccinazioni sono pericolose?

No. Anche se i cosiddetti oppositori delle vaccinazioni vengono ripetutamente alla luce con tali accuse, è medicalmente provato che le vaccinazioni non rappresentano un pericolo per il bambino e, in particolare, proteggono coloro che non possono essere vaccinati grazie alla cosiddetta immunità di gregge.

Le vaccinazioni proteggono da diverse malattie infettive, sia per i vaccinati stessi che per il pubblico in generale. Infatti, se molte persone sono vaccinate, le malattie non possono diffondersi così rapidamente. Pertanto, la vaccinazione dei genitori e di altre persone di contatto protegge anche i neonati la cui immunizzazione di base non è ancora stata completata.

[button]Ulteriori letture sulla salute dei bambini[/button]

1. ecco cosa succede durante la vaccinazione

Impfungen-Kinder
Tutte le vaccinazioni somministrate vengono registrate nella scheda di vaccinazione
.

Durante una vaccinazione, l’organismo si trova di fronte ad agenti patogeni indeboliti o uccisi. Questi non scatenano di per sé un’infezione. Tuttavia, si formano anticorpi e le cosiddette cellule di memoria che possono proteggere dall’insorgenza di una malattia in caso di un successivo nuovo confronto con questi agenti patogeni. Alcune vaccinazioni devono essere ripetute a determinati intervalli in modo da raggiungere la cosiddetta “immunizzazione di base”.

2. raccomandazioni di vaccinazione per i neonati

Impfungen bei Säuglingen
Attraverso le vaccinazioni, i neonati si formano un’immunizzazione di base contro le malattie.

In Germania, la Commissione permanente sulle vaccinazioni (STIKO) dell’Istituto Robert Koch emette raccomandazioni sulle vaccinazioni. Parte di queste raccomandazioni è il calendario vaccinale con le vaccinazioni standard per neonati, bambini, adolescenti e adulti.

Per completare l’immunizzazione di base, spesso sono necessarie diverse vaccinazioni, che vengono effettuate a un certo intervallo di tempo. Queste sono elencate nel calendario delle vaccinazioni STIKO, che potete consultare qui. Le seguenti vaccinazioni sono raccomandate per i neonati:

  • Al 2°, 3°, 4° e 11°-14° mese di vita: tetano (tetanica), difterite, pertosse (pertosse), Haemophilus influenzae tipo b, poliomielite (polio), epatite B (ittero) e pneumococco.
  • Dal 12° mese di vita: vaccinazione contro i meningococchi.
  • All’11°-14° mese di vita e al 15°-23° mese di vita: Vaccinazioni contro morbillo, parotite, rosolia e varicella (varicella).

Per molte di queste malattie sono disponibili vaccini combinati, in modo che i bambini debbano ricevere solo poche iniezioni per ottenere la protezione del vaccino. A seconda del vaccino, i bambini possono aver bisogno di essere vaccinati più o meno spesso. I costi per le vaccinazioni più importanti sono coperti dalle assicurazioni sanitarie obbligatorie. Chiedete al vostro pediatra informazioni sui diversi vaccini e sui vaccini combinati.

3. incertezza sulle vaccinazioni

Impfungen gefährlich
Fate vaccinare i bambini contro le malattie contagiose fin da piccoli.

Alcuni genitori non sono sicuri di dover far vaccinare il proprio figlio. Si chiedono quali pericoli possano comportare le vaccinazioni. Tuttavia, il Centro federale per l’educazione alla salute sottolinea esplicitamente l’importanza delle vaccinazioni, soprattutto per le cosiddette “malattie infantili”. Perché sono altamente contagiose, si diffondono rapidamente e possono avere conseguenze molto gravi. È quindi ancora importante vaccinare i bambini contro queste malattie in tenera età.

4. fonti e suggerimenti per i link

L’Istituto Paul Ehrlich risponde alle domande critiche sulle vaccinazioni e sui vaccini in questa pagina.

I genitori possono trovare informazioni sulle vaccinazioni e sulle varie malattie nelle pagine dedicate alle vaccinazioni del Centro federale per l’educazione sanitaria. Il Centro di Medicina dei Viaggi fornisce inoltre informazioni dettagliate sulle vaccinazioni necessarie per i viaggi all’estero.

Questo testo ha uno scopo puramente informativo e non sostituisce un esame, una diagnosi o un consulto da parte di un medico abilitato. Le informazioni fornite non possono e non devono essere utilizzate come base per una diagnosi indipendente o per l’automedicazione. Si rimanda inoltre al paragrafo 4, sezione 2 delle nostre condizioni d’uso.

5. ulteriore letteratura sulla salute dei bambini

Articoli correlati