Vomito nei bambini piccoli: Cause e trattamento

I bambini piccoli hanno un sistema gastrointestinale sensibile. Per questo motivo, il vomito è più comune nei bambini piccoli. Ma perché e aquali altri sintomi bisogna prestare attenzione? Nella nostra guida scoprirete cosa potete fare …

Vomito nei bambini piccoli: Cause e trattamento

Kleinkind Erbrechen
  1. Rivista
  2. »
  3. Salute
  4. »
  5. Malattie infantili
  6. »
  7. Vomito nei bambini piccoli: Cause e trattamento
Perché i neonati vomitano spesso?

In caso di dubbio, l’organismo si difende da cibi sconosciuti, da un eccesso di liquidi o in caso di stress. Questa funzione protettiva naturale aiuta i bambini a eliminare le potenziali tossine il più rapidamente possibile.

Cos’altro può indicare il vomito?

Il vomito in un bambino piccolo spesso si presenta in combinazione con altri sintomi che indicano un’infezione virale. I sintomi tipici sono febbre, mal di testa e una sensazione generale di spossatezza.

Esistono farmaci per il vomito nei bambini piccoli?

Esistono diversi farmaci, ma il trattamento farmacologico deve essere effettuato solo in consultazione con un medico. In particolare, il dosaggio esatto è spesso problematico per i bambini piccoli.

I bambini piccoli hanno un sistema gastrointestinale sensibile. Per questo motivo, il vomito è più comune nei bambini piccoli. Ma perché e aquali altri sintomi bisogna prestare attenzione?

Nella nostra guida scoprirete cosa potete fare per aiutare il vostro bambino e quando è il caso di andare dal medico.

[button]Acquistare un termometro clinico per bambini[/button]

1. vomitare o sputare – un fenomeno comune a molti bambini

Mutter füttert Babybrei
Alcuni bambini sono molto sensibili ai nuovi alimenti.

Nei bambini il sistema immunitario è ancora in fase di sviluppo. Questo vale per tutto il corpo, per cui sia lo stomaco che l’intestino di un bambino reagiscono in modo relativamente sensibile alle influenze esterne.

In particolare i neonati spesso vomitano senza altri sintomi. In caso di dubbio, l’organismo si difende da cibi sconosciuti, da un eccesso di liquidi o dallo stress.

Questa funzione protettiva naturale aiuta i bambini a eliminare il più rapidamente possibile le potenziali tossine, in modo che non possano causare danni.

Nota: un rutto che comporta solo un po’ di muco non conta come vomito in un neonato.

2. le cause del vomito in un bambino sono molteplici

Molti genitori si fanno prendere dal panico quando il bambino vomita dopo aver mangiato. Tuttavia, nella maggior parte dei casi la nausea non ha un alto valore patologico, quindi è necessario affrontarla con un atteggiamento di base rilassato.

krankes Kind
Spesso nausea e vomito sono solo sintomi di accompagnamento.

I bambini piccoli che sono ancora allattati al seno a volte bevono troppo latte materno e questo provoca il vomito. Di solito questo significa solo che lo stomaco è pieno e non può assumere altri liquidi o cibo.

Anche le bevande troppo fredde e i cibi non familiari possono provocare dolori addominali e vomito. Alcuni bambini reagiscono in modo molto sensibile, per cui i disturbi intestinali di marca si verificano più spesso.

Il vomito in un bambino piccolo si manifesta spesso insieme ad altri sintomi che indicano un’infezione virale. I sintomi tipici sono febbre, mal di testa e stanchezza generale. Se il bambino tossisce e starnutisce più spesso, anche lo stomaco può essere irritato e reagire all’infezione con il vomito.

Spesso si verificano malattie gastrointestinali in cui i bambini vomitano e hanno contemporaneamente la diarrea. Talvolta, tuttavia, l’infezione gastrointestinale si manifesta senza diarrea.

Se si manifesta anche un forte dolore addominale, questo può indicare un’appendicite o un’irritazione. Se il dolore peggiora, è consigliabile consultare urgentemente un medico o recarsi in ospedale.
Questo vale anche di notte, perché aspettare più a lungo aumenta il rischio di rottura dell’appendice.

Una breve spiegazione e i possibili fattori scatenanti del vomito nei bambini sono riportati in questo video di YouTube:

3. sostenere un bambino con nausea e vomito

ein Teller Brühe
Il brodo è migliore della cola e dei salatini per fornire nutrienti e liquidi all’organismo.

Che il vomito sia con o senza diarrea, che siano presenti o meno altri sintomi, la vicinanza è sempre uno strumento importante per i bambini. Promuovete quindi la salute di vostro figlio dimostrando che siete presenti.

Poiché spesso i bambini hanno un sapore molto sgradevole in bocca dopo il vomito, è utile sciacquare la bocca con acqua. Lavare i denti, invece, può spesso indurre il bambino a vomitare di nuovo. Tuttavia, questo dà anche una piacevole sensazione di freschezza, per cui è bene chiedere al bambino quanto è grave la nausea in questo momento.

Per molti il primo rimedio è bere molta acqua o tè. Soprattutto in caso di vomito frequente, questo rimedio ha senso in linea di principio, ma non dovrebbe essere fatto troppo presto, altrimenti il vomito ripetuto può verificarsi rapidamente.

Evitate il classico rimedio casalingo della cola e dei bastoncini di sale. Il contenuto di zucchero è troppo elevato e il corpo del bambino reagisce in modo sensibile alla caffeina. A questo punto è molto più sensato un brodo chiaro, per non affaticare troppo lo stomaco, ma allo stesso tempo per fornire all’organismo importanti elettroliti.

Suggerimento: se il bambino soffre anche di mal di testa e febbre, una flanella fredda sulla fronte è utile per renderlo un po’ più facile da sopportare.
Se il bambino ha mal di pancia, una borsa dell’acqua calda sullo stomaco aiuta a rilassare l’intestino.

4. Domande e risposte importanti – FAQ

Cosa devo fare in caso di vomito durante la guida?

Approfondiamo le possibilità di contrastare il mal di viaggio in un articolo a parte.

Mutter mit Baby
Mostrate al bambino che siete presenti.

Come prevenire il soffocamento notturno quando un bambino vomita?

Quando i bambini dormono di notte, i genitori si trovano di fronte a una grande sfida. Tuttavia, la paura che un bambino possa soffocare è infondata. Ogni persona ha un riflesso protettivo innato che assicura la chiusura della trachea.
Questo riflesso protettivo può essere interrotto solo da droghe, alcol o altre forme di incoscienza.

Cosa può mangiare un bambino piccolo che ha vomitato?

Ciò che un bambino dovrebbe mangiare dipende in modo decisivo dall’entità. Nel caso di un singolo vomito senza ulteriori sintomi, non è necessario prestare particolare attenzione alla dieta. La situazione è un po’ diversa in caso di vomito ripetuto per diverse ore, poiché lo stomaco è molto irritato. Provate innanzitutto ad assumere alimenti liquidi sotto forma di brodo. In alternativa, sono adatti anche una banana schiacciata o del riso, che forniscono molti liquidi.
Secondo uno studio, il succo di mela diluito è particolarmente indicato per la rigenerazione.

Esistono farmaci per il vomito nei bambini piccoli?

Sebbene esistano diversi farmaci, il trattamento farmacologico deve essere effettuato solo in consultazione con il medico. In particolare, il dosaggio esatto è spesso problematico per i bambini piccoli.

5 Acquistare un termometro clinico per bambini

Bestseller No. 1
AIESI® Termometro Clinico classico in vetro per febbre al gallio senza mercurio per adulti e bambini ECOTHERM, Astuccio per resettaggio rapido, Ecologico, Garanzia Italia 24 mesi
  • ECOTHERM Termometro clinico ecologico in vetro con scala interna graduata ed una colonnina contenente un liquido privo di mercurio composto da una miscela di gallio, indio e stagno, simile al mercurio ma non tossica
  • Dispositivo comunemente utilizzato in ambito ospedaliero e domiciliare per la rilevazione della temperatura corporea in adulti, bambini e neonati
  • CARATTERISTICHE TECNICHE: Gamma di misurazione: 35,5-42 °C Scala: 0,1 °C Precisione: ± 0,1 °C Temperatura di stoccaggio: -15+42 °C Colore capillare: giallo Siti di misurazione: ascellare, orale, rettale Composizione del liquido: Gallio, Indio, Stagno Dimensioni: 120x20x10 mm (comprensivo di custodia) Durata misurazione: 4 minuti circa
  • Completo di astuccio con funzione di RESETTAGGIO RAPIDO
  • Garanzia Italia 24 mesi - Dispositivo Medico con Marchio CE
OffertaBestseller No. 2
Termometro frontale per bambini e adulti, termometro clinico senza contatto con allarme febbre, lettura immediata e accurata 1s, rosa
  • [Veloce e preciso] Con l'aiuto di sonde sensore precise e calcolo dell'algoritmo ottimizzato, il termometro a infrarossi fornisce il valore misurato entro 1 secondo. Puoi semplicemente accenderlo, posizionarlo a 2-3 cm di distanza dalla fronte e premere il pulsante di avvio, la misurazione può essere eseguita in 1 secondo dopo un breve segnale acustico.
  • [Termometro affidabile per il monitoraggio della febbre] Per ottenere una temperatura corporea più affidabile, ti suggeriamo di prendere la media di tre letture. Per tenere traccia dei cambiamenti storici della temperatura, il termometro può memorizzare fino a 10 registrazioni, che ti aiutano a vedere la registrazione storica della temperatura in qualsiasi momento.
  • [Termometro a infrarossi senza contatto 3 in 1] Questo termometro frontale è affidabile per la sua sicurezza e precisione con convalida clinica e certificazione medica. Con l'aiuto della tecnologia a infrarossi, può misurare la temperatura della fronte e anche la temperatura superficiale di oggetti (latte) e stanze.
  • [Allarme febbre retroilluminato] Il termometro frontale è costituito da un ampio schermo LCD con 3 retroilluminazione (verde, giallo e rosso). Lo schermo rosso è considerato una temperatura anomala accompagnata da un suono di avviso.
  • [Contenuto della confezione e servizio clienti] La confezione del prodotto include 1 termometro a infrarossi senza contatto, 1 manuale utente, 2 batterie LR03. Ottieni anche un servizio clienti amichevole e sostituzioni di 12 mesi dalla data di acquisto.
Bestseller No. 3
TERMOMETRO PRISMATICO PICCOLO PEDIATRICO VECCHIO TIPO BAMBINI ED ADULTI
  • Termometro classico
  • Massima precisione
  • Prismatico
  • Alta qualità
  • Spedizione 24H

Articoli correlati