I primi nati: caratteristiche, problemi e consigli per crescerli

Iprimogeniti sono più intelligenti e i nidiacei sono particolarmente disposti a correre rischi: a ogni posizione nella famiglia vengono attribuiti tratti caratteriali e capacità tipiche. Ma anche se i primogeniti hanno il vantaggio di avere …

I primi nati: caratteristiche, problemi e consigli per crescerli

erstgeborene
  1. Rivista
  2. »
  3. Genitori
  4. »
  5. Educazione dei bambini
  6. »
  7. I primi nati: caratteristiche, problemi e consigli per crescerli
Quali tratti caratteriali si dice che abbiano i primogeniti?

Molti studi diversi dimostrano che i primogeniti sono più intelligenti dei loro fratelli successivi. Si dice anche che siano particolarmente determinati, ambiziosi e sensibili.

In che misura un fratello cambia la distribuzione dei ruoli?

Se arriva un fratello, il primogenito viene spodestato. Ora devono lottare per ottenere l’attenzione dei genitori, con la conseguente nascita di sentimenti come la gelosia e la paura della perdita. Inoltre, aumenta la pressione delle aspettative dei genitori, che molti bambini non riescono a gestire.

A cosa devono prestare attenzione i genitori quando crescono i primogeniti?

È importante preparare il figlio maggiore alla nascita di un fratello. Inoltre, bisogna assicurarsi che tutti i bambini ricevano abbastanza attenzione e tempo da soli con un genitore.

Iprimogeniti sono più intelligenti e i nidiacei sono particolarmente disposti a correre rischi: a ogni posizione nella famiglia vengono attribuiti tratti caratteriali e capacità tipiche. Ma anche se i primogeniti hanno il vantaggio di avere i genitori per sé per un po’, c’è anche uno svantaggio in questa posizione di fratelli.

In questo articolo scoprireteperché i primogeniti non hanno sempre vita facile e quali sono le sfide speciali che devono affrontare ogni giorno. Inoltre, vi daremo dei consigli su come crescere i primogeniti ed evitare così i litigi tra fratelli.

[button]Ulteriori letture sull’argomento[/button]

1. primogenito – più intelligente, più ambizioso e più ragionevole?

drei geschwister lachen zusammen
L’ordine di nascita ha una grande influenza sullo sviluppo della personalità.

Negli ultimi decenni la ricerca sui fratelli ha guadagnato sempre più attenzione. I ricercatori esaminano il rapporto tra fratelli e sorelle e la loro rispettiva posizione nella struttura familiare complessiva.

In psicologia, i tratti caratteristici e i comportamenti dei singoli fratelli giocano un ruolo centrale. A ciascuna posizione vengono attribuiti determinati tratti caratteriali e abilità, che sono in gran parte determinati dalla costellazione familiare. Si dice quindi che la posizione all’interno della famiglia abbia una grande influenza sulla personalità.

Nel frattempo, numerosi dati e studi dimostrano che i primogeniti sono più intelligenti dei loro fratelli. Statisticamente, l’intelligenza diminuisce leggermente dal primo all’ultimo figlio. Secondo uno studio norvegese a lungo termine, ciò è dovuto principalmente al fatto che i genitori hanno più tempo da dedicare al primo figlio. Spesso giocano insieme, fanno puzzle o si leggono storie. I genitori non possono sacrificare altrettanto tempo per un altro figlio.

Poiché i primogeniti sono sottoposti a un’osservazione speciale da parte dei genitori, sviluppano ambizione e determinazione. Vogliono fare tutto bene e compiacere i genitori. Inoltre, grazie alla nascita di fratelli e sorelle, imparano presto ad assumersi le proprie responsabilità, per cui nel complesso sono più sensibili.

Il nidiaceo gode di una posizione speciale all’interno della famiglia. Ha molta libertà, quindi spesso diventa più creativo e sperimentale. I nidiacei imparano molto presto a sfruttare la loro posizione per farsi strada.

Il bambino sandwich non gode né dei vantaggi del primogenito né dei privilegi del nidiaceo. Non è mai al centro dell’attenzione e spesso si sente trascurato. Tuttavia, questa posizione rende i bambini sandwich particolarmente adattabili e disposti al compromesso. Riescono a mediare bene e imparano rapidamente ad andare per la loro strada.

In questo video si può anche vedere come l’ordine dei fratelli possa influenzare il carattere e le capacità:

2 La nascita di un fratello cambia tutto

maedchen ist traurig, wel sich die eltern um das kleine geschwisterchen kümmern
I bambini spesso si sentono trascurati quando ricevono meno attenzioni.

I primogeniti hanno inizialmente lo status di figlio unico. Godono di tutte le attenzioni dei genitori e si abituano ad essere al centro dell’attenzione. A seconda di quanto tempo ci vuole perché nasca un’altra figlia o un altro figlio, queste strutture possono diventare molto radicate.

Lo shock è ancora maggiore quando improvvisamente devono condividere l’attenzione con un fratello. L’intera dinamica cambia da un momento all’altro. Poiché un bambino richiede un’attenzione particolare, nascono rapidamente rabbia e gelosia.

Un altro grande problema è la rivalità tra fratelli. Quanto minore è la differenza di età tra i bambini, tanto maggiore è la rivalità. Anche i litigi tra bambini dello stesso sesso sono relativamente più numerosi. I primogeniti non capiscono che ai più piccoli vengono automaticamente concessi privilegi per i quali loro stessi hanno dovuto lottare con tenacia.

Poiché vogliono riavere l’attenzione totale dei genitori, i primogeniti sviluppano spesso una grande ambizione, che può essere molto utile per la loro carriera.

Nella maggior parte dei casi, la competizione dura per anni e sentimenti come l’invidia e la gelosia fanno parte della vita quotidiana. Tuttavia, anche questo è molto importante per uno sviluppo sano.

3 Essere il primogenito può creare un’enorme pressione.

Relazioni tra fratelli

Il rapporto tra fratelli è caratterizzato da un misto di vicinanza e rivalità durante l’infanzia. Tuttavia, spesso cambia nel corso della vita. Mentre alcuni fratelli si perdono di vista in età adulta, altri si avvicinano come non mai.

Igenitori hanno aspettative particolarmente elevate nei confronti del loro primo figlio; dopo tutto, stanno vivendo questa situazione per la prima volta. Questa pressione fa sì che i primogeniti facciano di tutto per soddisfare queste aspettative. Anche per questo motivo sviluppano una grande ambizione e determinazione. In alcuni casi, però, questo porta i primogeniti a diventare perfezionisti.

Inoltre, d’ora in poii figli maggiori vengono responsabilizzati. Devono occuparsi dei bambini più piccoli e prendersi cura di loro. In molti casi, questo può portare a richieste eccessive.

Tuttavia, a causa della responsabilità che viene loro attribuita, i primogeniti diventano anche molto sensibili. Sviluppano automaticamente un istinto protettivo e vogliono essere un modello per il fratello minore, che a sua volta prende spunto da loro. Per questo motivo, non è raro che il primogenito si trasformi in una sorta di insegnante.

Attenzione: in quanto figlio maggiore, la pressione delle aspettative dei genitori può essere così alta che i figli temono di non essere in grado di soddisfarle. Di conseguenza, si ritirano, il che può avere un effetto negativo sul loro sviluppo.

3. Crescere i primogeniti: con questi consigli si possono evitare i problemi

kleines maedchen auf papas arm
Mostrate a vostro figlio che, nonostante l’arrivo di un fratello, gli volete ancora bene come prima.

Lanascita di un altro figlio o figlia può rappresentare una grande sfida per il primogenito. Per evitare problemi, voi genitori dovreste prepararvi a questa situazione nel miglior modo possibile.

Per questo motivo, vorremmo darvi alcuni consigli su ciò che dovreste tenere a mente quando crescete un primogenito e su come potete aiutare vostro figlio ad affrontare la nuova situazione.

  • Consentire le debolezze: I primogeniti, a causa della loro posizione, hanno sempre la sensazione di dover fare tutto bene e di non potersi permettere alcun errore. Per evitare di rafforzare questo perfezionismo, dovreste mostrare a vostro figlio che tutti hanno punti di forza e di debolezza e che possono mostrarli apertamente. Non siate troppo severi se il comportamento non corrisponde alle vostre aspettative.
  • Preparare il primogenito al fratello: Se i primogeniti sono ancora figli unici, ricevono tutta l’attenzione dei genitori. Se questa situazione cambia all’improvviso, può nascere una certa diffidenza. Pertanto, spiegate in anticipo al bambino che sta per avere un fratellino che avrà bisogno di molte attenzioni perché è ancora così piccolo. Ma sottolineate anche che questo non cambia il vostro amore per lui.
  • Mostrare comprensione e dare attenzione: è del tutto normale che i bambini reagiscano a un fratello con rabbia, invidia e gelosia. L’attenzione dei genitori deve essere contesa di tanto in tanto, il che è tutt’altro che facile per i bambini. Mostratevi comprensivi nei confronti di questo cambiamento e dedicate al figlio maggiore tutto il tempo possibile.
  • Lasciate che anche vostro figlio sia un bambino: i bambini più grandi sono spesso coinvolti nell’educazione dei più piccoli. Devono prendersi cura dei più piccoli e assumersi le proprie responsabilità. Tuttavia, non dimenticate mai che anche i primogeniti sono ancora bambini, a volte timorosi e fragili.

5 Ulteriori letture per i genitori

OffertaBestseller No. 1
Bestseller No. 2
Firstborn: Firstborn: Book One
  • Golden, Christie (Author)

Articoli correlati