Ufficio in casa con i bambini: Consigli utili per lavorare in modo produttivo con un bambino

Per molti genitori è inevitabile lavorare a casa e prendersi cura dei figli allo stesso tempo. È chiaro che l’ufficio a casa con i bambini di solito non è un sogno, ma ci sono molte …

Ufficio in casa con i bambini: Consigli utili per lavorare in modo produttivo con un bambino

home-office-mit-kindern
  1. Rivista
  2. »
  3. Genitori
  4. »
  5. Educazione dei bambini
  6. »
  7. Ufficio in casa con i bambini: Consigli utili per lavorare in modo produttivo con un bambino
Quando i bambini possono iniziare a occuparsi da soli?

È difficile dare una risposta generale a questa domanda. Tuttavia, molti bambini sono sempre più indipendenti a partire dai 4 anni.

Cosa è particolarmente importante per far funzionare il lavoro in casa con i bambini?

Parlare della situazione e concordare degli orari fissi. In questo modo, tutti in famiglia sanno come si svolgerà la giornata.

Cosa fare se è impossibile lavorare in casa con i bambini?

Discutete i problemi con il vostro capo. Nei periodi in cui le strutture di assistenza all’infanzia sono chiuse a causa della pandemia, è possibile prendere dei giorni di malattia per i bambini, ad esempio.

Per molti genitori è inevitabile lavorare a casa e prendersi cura dei figli allo stesso tempo. È chiaro che l’ufficio a casa con i bambini di solito non è un sogno, ma ci sono molte possibilità che possono almeno rendere il tempo un po’ più facile.
[button] Idee per tenere occupati i bambini [/button]

1. organizzare un ufficio a casa con i bambini: L’equilibrio tra lavoro e genitorialità

vater im home office mit kind
Non perdete il buon umore, anche se a volte può essere difficile.

Il coronavirus ha sconvolto la vita di molte persone. Oltre ai lavori appesi a un filo o scomparsi del tutto, per molti genitori a cambiare è soprattutto il posto di lavoro. Anche se a volte sembra irragionevole, è un’amara realtà dover organizzare l’ufficio di casa con i bambini.

Mentre i bambini sono all’asilo o a scuola, molti compiti possono essere svolti molto bene. Tuttavia, non appena i bambini piccoli o anche un po’ più grandi tornano a casa, le cose spesso cambiano rapidamente.
Anche se è difficile evitare una certa dose di stress e frenesia, è bene cercare di negoziare le regole anche con i bambini più piccoli per poter lavorare nel modo più efficace possibile.

2. nello studio in casa con un bambino: a che punto i bambini possono occuparsi?

Gestire la vita quotidiana in un ufficio domestico con un bambino di un anno è sicuramente al limite della stregoneria, perché a parte le fasi di sonno, i bambini richiedono molta attenzione in questa fase. Nel migliore dei casi, c’è qualcuno che rende sopportabile la vita in casa con bambini di 1 o 2 anni.

In genere, le prime fasi di lavoro indipendente un po’ più lunghe iniziano intorno ai 4 anni. Anche se ogni bambino reagisce in modo diverso, in genere per i bambini piccoli è ancora molto difficile concentrare l’attenzione su una cosa per molto tempo. Vale quindi la pena di avere già pronti gli utensili per i diversi compiti, in modo da poter proporre rapidamente qualcosa di diverso ai propri figli senza dover fare di nuovo una pausa più lunga dal lavoro.

In una famiglia con un bambino piccolo, l’ufficio in casa è un’opzione reale solo se potete alternarvi con il vostro partner.

Suggerimento: è meglio organizzare l’ufficio a casa con i bambini in modo che uno dei due genitori non venga disturbato per un certo periodo di tempo. L’altro genitore può subentrare durante questa fase e svolgere il lavoro in parallelo, che è più facile da fare senza troppa concentrazione.

3. spiegare la situazione ai bambini: Ecco come potrebbe essere la giornata perfetta nell’ufficio di casa con i bambini.

Avere un ufficio proprio crea dei confini:

Per poter lavorare il più indisturbati possibile, un ufficio separato è una buona idea. Se a casa non c’è spazio per questo, cercate di separare chiaramente un angolo della stanza per far capire che questa zona è riservata esclusivamente al lavoro.
Questo aiuterà i bambini a mantenere i confini e vi aiuterà a concentrarvi meglio che se foste seduti al tavolo della cucina.

Prima di tutto, vogliamo eliminare subito l’idea della perfezione. Se affrontate la pianificazione con questo atteggiamento, molto probabilmente fallirete. Tuttavia, l’ organizzazione e gli accordi chiari sono importanti per sfruttare al meglio il tempo trascorso insieme.

Iniziate quindi a chiarire ai bambini che il posto di lavoro non è più in ufficio ma a casa per un po’. Mettete in chiaro che ci sono alcune fasi della giornata in cui è impossibile parlare con voi, ma in questo modo ci sarà abbastanza tempo per le attività comuni.

Più i vostri figli sono grandi, più questo passo dovrebbe essere facile per voi. Tuttavia, non c’è nulla di male a chiarire la situazione a bambini di 3, 4 o 5 anni.

Nel migliore dei casi, la giornata (con una posizione di 2/3) potrebbe essere così composta:

  • Dalle 6:00 alle 7:00: ci si alza, si fa un breve stretching e si va nello studio. Sfruttate la fase di calma, prima che tutti gli altri si sveglino, per lavorare con grande concentrazione.
  • Dalle 7:00 alle 8:00: preparazione della colazione, colazione, routine mattutina, ecc.
  • Dalle 8:00 alle 11:00: fase di auto-occupazione (apprendimento, pittura, lavori manuali, ecc.).
  • Dalle 11:00 alle 13:00: preparazione del pranzo, pranzo, passeggiata comune.
  • dalle 13:00 alle 15:00: televisione (educativa), YouTube o tempo per giocare
  • dalle 15:00: tempo libero

Anche se non tutti i dettagli possono essere implementati esattamente in questo modo, molti bambini sono abbastanza pazienti quando capiscono che alla fine ne trarranno beneficio.

Suggerimento: suggerimenti come “Fammi lavorare per altri 30 minuti, poi andremo sul trampolino” sono molto utili per alleviare i tempi di attesa dei bambini.

A seconda dei vostri orari e dell’ora di andare a letto, può anche essere opportuno lavorare qualche ora in più la sera, in modo da avere più tempo per la cura dei bambini durante il giorno.

4. Condizioni inaccettabili: Quando devo parlare con il capo?

zu hause arbeiten
Non tutte le situazioni sono accettabili.

Nonostante le buone intenzioni, l’ufficio a casa con i bambini può anche diventare un peso eccessivo. Se è impossibile lavorare perché l’asilo nido o la scuola materna hanno chiuso di nuovo, è meglio contattare direttamente il datore di lavoro.

Un’azione tempestiva aiuta a prevenire l’insorgere di potenziali problemi. Potreste concordare una riduzione o una modifica dell’orario di lavoro. Parlatene apertamente se è impossibile lavorare in modo rilassato in un ufficio a casa con 3 bambini.

In generale, la situazione nelle strutture di assistenza all’infanzia è di solito solo temporaneamente negativa, quindi prima o poi potrete cambiare di nuovo le cose.

5. regole speciali in tempi di Corona: quali leggi posso invocare?

Nel contesto della pandemia, molte regole sono state adattate perché la situazione è problematica per molti genitori di bambini (piccoli). Ecco le due norme più importanti che potete invocare:

frau mit zwei kindern arbeitet zu hause
A seconda della situazione, avete il diritto di prendere ferie.
  • Se avete figli malati, come dipendenti avete diritto all’indennità di malattia per i figli. L’importo ammonta al 90% del vostro stipendio regolare. Si applica a tutti i dipendenti coperti dall’assicurazione obbligatoria.
  • In caso di malattia dei figli o di perdita dell’assistenza, si possono prendere fino a 30 giorni di congedo (retribuito) all’anno. Le famiglie monoparentali hanno diritto al doppio dei giorni. Il diritto si riferisce a ciascun figlio, con un limite massimo di 65 giorni all’anno.

Per saperne di più sulle regole speciali durante la pandemia di Corona, consultate il sito web del Ministero federale della Sanità.

6. consigli per l’impiego dei bambini

Per fare in modo che il vostro bambino non vi disturbi durante i colloqui in ufficio, è importante tenerlo occupato in modo significativo. Per questo motivo abbiamo raccolto per voi alcuni brevi consigli:

  • Colorare e fare bricolage: Fornite pastelli, acquerelli e altro. Sono utili anche le istruzioni dei video di YouTube.
  • Ginnastica e corsa: Si può facilmente allestire un corso in casa con l’aiuto di coperte, cuscini, divano e qualche sedia.
  • Rendere felici gli amici: Braccialetti dell’amicizia, nidi pasquali o sorprese dell’Avvento per tutta la famiglia: tutto ciò può essere facilmente realizzato con pochi soldi e molto tempo.

Siate sempre creativi e non esitate a ricorrere ai video per non complicarvi inutilmente la vita.

7. tenere i bambini occupati: Questa letteratura aiuta

OffertaBestseller No. 1
tiptoi® Mein großer Weltatlas
  • 16 Seiten
  • Ab 5 Jahren
  • Spiralbindung
  • Exotische Tiere, fremde Sprachen, berühmte Bauwerke, landestypische Melodien und vieles mehr können mit dem tiptoi Stift entdeckt und erlebt werden
  • Das macht nicht nur kleinen Entdeckern Spaß!
OffertaBestseller No. 2
Bestseller No. 3

Articoli correlati