Diventare padre: Significato e consigli per la prima volta

La paternità sconvolge la vita degli uomini in un colpo solo. Certo, l’attenzione è rivolta alla donna durante la gravidanza, ma anche gli uomini devono imparare a gestire la nuova situazione. Per questo motivo, vi …

Diventare padre: Significato e consigli per la prima volta

vater werden
  1. Rivista
  2. »
  3. Gravidanza
  4. »
  5. Dopo la gravidanza
  6. »
  7. Diventare padre: Significato e consigli per la prima volta
Cosa significa essere padre?

I padri in attesa spesso non hanno sufficienti opportunità durante la gravidanza della moglie per riflettere a fondo su questo tema.
Tuttavia, è particolarmente importante riflettere su questi aspetti prima della nascita del bambino, poiché di solito c’è poco tempo per riflettere nelle prime settimane con un neonato.

Ha senso prendere il congedo parentale come uomo?

Sempre più padri decidono di trascorrere almeno i primi due mesi a casa per conoscere la vita quotidiana con il bambino.
Allo stesso tempo, questo è un modo per sostenere la moglie, che spesso soffre ancora per i postumi del parto.
Ma anche una pausa dal lavoro è un’opzione a lungo termine. Non abbiate pregiudizi a questo punto, ma siate aperti a una nuova prospettiva.

Sono pronto a diventare padre?

Molti uomini si pongono questa domanda per anni e non ne sono mai sicuri. Quel che è certo, però, è che quasi tutti i padri crescono nel loro ruolo.
Pertanto, concentratevi sui lati positivi dell’essere padre e cercate di scoprire nuovi punti in comune che vi uniranno come famiglia.

La paternità sconvolge la vita degli uomini in un colpo solo. Certo, l’attenzione è rivolta alla donna durante la gravidanza, ma anche gli uomini devono imparare a gestire la nuova situazione.

Per questo motivo, vi mostreremo cosa significa diventare padre. Imparerete a gestire le nuove responsabilità e a capire come cambia la vita con un figlio.
[Qui potete trovare letteratura approfondita per i futuri padri [/button].

1. come prepararsi al ruolo di padre

ein mann legt die haende auf den bauch seiner schwangeren frau
La gravidanza non è solo un momento di preparazione per le donne.

Un figlio cambia radicalmente la vita di una persona. Soprattutto nella prima fase, dopo l’arrivo della gioiosa sorpresa, questo pone molti uomini di fronte a una grande sfida. Si chiedono se sono all’altezza della situazione, come affrontare finanziariamente il cambiamento e come sarà la futura distribuzione dei ruoli.
Tutte queste sono domande perfettamente comprensibili e ci sono anche preoccupazioni legittime.

Tuttavia, la cosa più importante è non farsi prendere dal panico, ma fare prima un respiro profondo. Diventare padre è una cosa bellissima che non deve essere oscurata dalle preoccupazioni.

Pertanto, parlate insieme come coppia dei desideri, delle esigenze e soprattutto delle preoccupazioni. Una volta espresse, molte di queste possono essere gestite molto più facilmente.

Chiarite subito le basi del rapporto. Discutete insieme su chi prenderà il congedo parentale, sulla durata prevista o sulla possibilità di alternarvi nella cura del bambino.

Soprattutto, preparatevi emotivamente ad avere un figlio o una figlia. Come futuro papà, potete accompagnare vostra moglie ai corsi di preparazione al parto, ad esempio, e scambiare idee con altri quasi-papà che probabilmente hanno preoccupazioni simili e non si sono ancora incontrati.

Suggerimento: Wilhelm Busch diceva già che diventare padre non è difficile, ma esserlo sì. Prendete a cuore questo concetto e cercate di essere presenti per il vostro bambino fin dall’inizio.

2 Diventare padre e fare il padre: scoprire ciò che conta davvero

Il nuovo ruolo di padre:

A differenza di un tempo, il 70% degli uomini dichiara di volersi occupare dell’educazione dei figli più del proprio padre.
Questi e altri dati interessanti sono contenuti nel rapporto federale sui padri, scaricabile qui.

In passato, il ruolo del padre era relativamente semplice e chiaramente definito. In quanto capofamiglia, il padre aveva voce in capitolo e allo stesso tempo la responsabilità di guadagnare abbastanza denaro per la famiglia. La moglie, invece, si dedicava all’educazione dei figli.

Tuttavia, quel tempo è ormai lontano. Il ruolo di padre moderno è diventato più complesso. Allo stesso tempo, i compiti continuano ad aumentare. Non è più vero che il padre è l’unico responsabile delle finanze. Tuttavia, quasi tutte le madri restano ancora a casa per un certo periodo di tempo, per cui il padre deve guadagnare di conseguenza.

È meglio parlare apertamente con il partner di come organizzare la situazione dal punto di vista finanziario. A questo punto è opportuno stilare un elenco delle spese potenziali e dei possibili risparmi. Dopodiché, spuntate l’argomento, perché anche se ci sono meno soldi a disposizione, riuscirete comunque a conoscere le cose davvero importanti della vita.

Cercate di dividere i tempi della genitorialità tra di voi in modo da poter essere effettivamente presenti come padre. In questo modo costruirete un rapporto molto più intenso con vostro figlio o figlia e avrete l’opportunità di sperimentare una quotidianità completamente diversa.

Anche se non potete allattare il vostro bambino come padre, avete comunque la possibilità di essere molto vicini al vostro bambino.
Fate le coccole insieme o usate il bagno per stabilire un contatto fisico.

3. sostegno reciproco – donne e uomini hanno esigenze diverse.

ein junges paar sitzt mit ihrem baby an einem see mit bergen im hintergrund
Prendetevi del tempo come famiglia.

Durante la gravidanza, le esigenze della donna sono chiaramente prioritarie. Anche questo è buono e giusto. Tuttavia, avete sempre la possibilità di affrontare le questioni che vi pesano. Se si nascondono i problemi in questa fase iniziale, spesso si compromette in modo massiccio il rapporto con l’altro.
Inoltre, più si aspetta, più sarà difficile sviluppare soluzioni comuni.

Una volta nato il bambino, voi genitori dovreste fare fronte comune. Assumete i compiti l’uno dell’altro. In questo modo, padri e madri si mantengono in forma e non si lasciano sopraffare.

Ciò che le donne vogliono dagli uomini durante la gravidanza e come si può attuare è visibile (dal punto di vista di una donna) in questo video di YouTube:

Attenzione: non esitate a chiedere consigli agli esperti e a chiedere una consulenza se avete problemi interpersonali o anche specifici legati ai bambini.

4. libertà e unione – diventare padre significa cambiare

Con un bambino sono finiti i tempi della libertà senza limiti. Visite spontanee agli amici o uscite al bar che si protraggono fino alle prime ore del mattino: queste cose sono difficili da conciliare con un neonato.

Tuttavia, non vedete la perdita di una certa libertà in modo troppo negativo, perché state guadagnando una famiglia. Pensate quindi alle cose che potete fare in coppia con un neonato per non rimanere impantanati nella vita di tutti i giorni.

Suggerimento: per non perdersi come coppia, ogni tanto lasciate che il bambino pernotti dai nonni.
Approfittatene per trascorrere una serata romantica in albergo, per andare a mangiare fuori, al cinema o semplicemente per stare a casa a coccolarvi.

5. libri su come diventare padre – ne vale la pena

OffertaBestseller No. 3
Mi è nato un papà
  • Editore: Feltrinelli
  • Autore: Alessandro Volta
  • Collana: Universale economica. Saggi
  • Formato: Libro in brossura
  • Anno: 2013

Articoli correlati