I benefici dell’allattamento al seno: come madre e bambino traggono beneficio dal latte materno

Si sente ripetere continuamente che il latte materno è l’alimento migliore per un neonato nelle prime settimane e nei primi mesi. Ma si dice che non solo i bambini, ma anche le madri traggano beneficio …

I benefici dell’allattamento al seno: come madre e bambino traggono beneficio dal latte materno

vorteile stillen
  1. Rivista
  2. »
  3. Gravidanza
  4. »
  5. Dopo la gravidanza
  6. »
  7. I benefici dell’allattamento al seno: come madre e bambino traggono beneficio dal latte materno
Che cos’ha di speciale il latte materno?

Per sua natura, il latte materno si adatta in modo ottimale alle esigenze del bambino. Il latte materno è ricco di anticorpi, sostanze immunitarie e vitamine. È sempre disponibile in quantità sufficiente, per cui i genitori non devono preoccuparsi di un apporto insufficiente.

Quali sono i benefici dell’allattamento al seno per la madre e il bambino?

L’allattamento al seno ha molti benefici per la salute. Ad esempio, l’allattamento al seno riduce il rischio di sindrome della morte improvvisa del lattante. Inoltre, i bambini hanno meno probabilità di sviluppare infezioni, malattie diarroiche, obesità e diabete di tipo 2. Per le madri, l’allattamento al seno riduce il rischio di diversi tipi di cancro. Il rilascio di ossitocina ha anche un effetto antidepressivo.

L’allattamento al seno può avere anche degli svantaggi?

I capezzoli doloranti e la ritenzione di latte sono tra i problemi più comuni delle donne che allattano al seno. Per alcune donne, inoltre, l’allattamento al seno comporta restrizioni tali da scambiare il latte materno con il biberon.

Si sente ripetere continuamente che il latte materno è l’alimento migliore per un neonato nelle prime settimane e nei primi mesi. Ma si dice che non solo i bambini, ma anche le madri traggano beneficio dall’allattamento al seno. Ma quali sono i vantaggi dell’allattamento al seno? E ci sono anche degli svantaggi?

In questo articolo illustriamo quali sono i vantaggi dell’allattamento al seno per i bambini e per le madri. Vi diciamo fino a quando l’allattamento al seno è consigliato e quali sono gli svantaggi o i problemi che possono derivare dall’allattamento al seno.
[button]Ordina le sacche di latte materno direttamente online[/button]

1. il latte materno si adatta in modo ottimale alle esigenze del bambino

mutter stillt ihr neugeborenes baby
Il latte materno è composto da oltre 1000 proteine diverse e da una moltitudine di enzimi.

Molte donne iniziano a pensare all’allattamento o alla prealimentazione del loro bambino quando sono incinte. Trattandosi di un argomento molto intimo e delicato, ogni madre dovrebbe decidere da sola come nutrire il proprio bambino.

Già durante la gravidanza, diversi ormoni preparano il seno all’allattamento. Non appena la placenta è stata espulsa dopo la nascita del bambino, gli ormoni cambiano in modo da avviare la produzione di latte. Tuttavia, per attivare il flusso di latte, è necessario uno stimolo regolare alla suzione.

Il colostro ha un colore giallastro e una consistenza densa. Il colostro è disponibile per il bambino subito dopo la nascita e contiene molti anticorpi. Per questo motivo viene spesso chiamato “oro liquido”.

Ma anche il latte materno successivo, più leggero e sottile, contiene molti preziosi nutrienti di cui il bambino ha bisogno. Inoltre, il latte materno cambia continuamente, in modo che la sua composizione sia sempre perfettamente adattata allo sviluppo del bambino.

Poiché il latte materno è il miglior nutrimento per il bambino nei primi mesi di vita, dovreste cercare di alimentarlo esclusivamente con il latte materno per almeno sei mesi. Questo periodo corrisponde anche alle raccomandazioni dell’OMS.

Dopo il 6° mese, potete abituare lentamente il bambino agli alimenti complementari e allattarlo al seno solo se necessario. In linea di principio, potete fornire al vostro bambino latte materno supplementare per tutto il tempo che voi e il vostro bambino desiderate. Tuttavia, l’allattamento a lungo termine è molto controverso nella nostra società.

2. i vantaggi dell’allattamento al seno – prevenzione della salute del bambino

Donazioni di latte materno

Le sostanze nutritive contenute nel latte materno sono molto importanti, soprattutto per i bambini prematuri. Tuttavia, se un bambino nasce prematuro, il latte materno di solito non è sufficiente. In questo caso, si può ricorrere alla donazione di latte materno da parte di altre madri. Poiché la quantità di latte donato è minima, è particolarmente preziosa. Se desiderate donare il latte materno, potete scoprire qui dove si trovano le cliniche appropriate.

L’allattamento al seno non è solo una forma di alimentazione perfetta, ma svolge anche un ruolo fondamentale per la salute del bambino. Grazie alle sostanze immunitarie e agli anticorpi contenuti nel latte materno, i bambini allattati al seno hanno meno probabilità di soffrire di neurodermite o allergie nel corso della loro vita. Anche le infezioni, come quelle dell’orecchio medio o i problemi gastrointestinali, si verificano meno frequentemente.

L’allattamento al seno può anche ridurre il rischio di sindrome della morte improvvisa del lattante. L’allattamento al seno ha anche un effetto positivo sull’organismo. La suzione al seno permette al palato e alla mascella di svilupparsi meglio, in modo che i bambini abbiano meno probabilità di soffrire di deformità in seguito. Inoltre, i muscoli della testa e del collo si rafforzano.

L’allattamento al seno è importante anche per lo sviluppo psicosociale del bambino. Secondo diversi studi, i bambini allattati al seno tendono ad avere un numero significativamente inferiore di problemi comportamentali o di difficoltà di apprendimento.

Esistono anche alcune teorie secondo cui l’allattamento al seno ha un effetto positivo sullo sviluppo del cervello. Ad esempio, i ricercatori hanno riscontrato fino al 20-30% in più di materia bianca nei bambini allattati al seno, importante per la segnalazione tra le diverse regioni cerebrali. Secondo i risultati di studi corrispondenti, i bambini allattati al seno hanno voti migliori a scuola e un quoziente intellettivo più alto.

Altri benefici a lungo termine dell’allattamento al seno per il bambino sono una vista migliore e un minor rischio di obesità o diabete. I ricercatori hanno anche osservato che i bambini allattati al seno sono più resistenti allo stress rispetto a quelli allattati al biberon.

3 Anche le madri beneficiano dell’allattamento al seno in molti modi

frau misst bauchumfang
L’allattamento al seno aumenta il fabbisogno calorico giornaliero di circa 600 kcal.

Ma l’allattamento al seno non è vantaggioso solo per il bambino, ma anche per la madre. I benefici dell’allattamento al seno si vedono in termini di salute, legame e finanze.

Qui di seguito vi presentiamo una panoramica dei principali vantaggi dell’allattamento al seno per la madre:

  • basso rischio di cancro alle ovaie, al seno o all’utero
  • L’aumento della produzione di ossitocina ha un effetto antidepressivo.
  • involuzione più rapida dell’utero
  • l’allattamento al seno è possibile in qualsiasi luogo senza bisogno di molte attrezzature
  • consente di risparmiare sui costi rispetto alla pre-nutrizione
  • le madri che allattano dormono di più
  • può aiutare a perdere peso, poiché l’allattamento al seno consuma energia extra
  • basso rischio di sviluppare osteoporosi o artrite in età avanzata
  • L’allattamento al seno riduce il rischio di obesità, diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari.
  • Il rilascio di ossitocina rafforza il legame tra madre e figlio

In questo video potete vedere una panoramica dei benefici dell’allattamento al seno per madre e figlio:

4. l’allattamento al seno può limitare notevolmente le madri

in beutel abgepackte eingefrorene muttermilch
Il latte materno può durare fino a 6 mesi nel congelatore.

Come abbiamo già visto, l’allattamento al seno porta molti benefici. Tuttavia, alcune madri hanno problemi con l’allattamento al seno fin dall’inizio, che nel peggiore dei casi portano a svezzare il bambino e ad allattarlo con il biberon.

I problemi più comuni dell’allattamento al seno sono la mancanza di latte, l’ingorgo, la mastite e i capezzoli doloranti. In molti casi, questi problemi possono essere risolti con alcuni accorgimenti. Ad esempio, si può allattare senza cuffia, cambiare la tecnica di allattamento o fare esercizi di rilassamento. Spesso è utile anche attaccare il bambino al seno più spesso.

Questi problemi di allattamento contribuiscono a far sì che l’allattamento al seno diventi uno svantaggio e non sia più percepito come piacevole.

L’allattamento al seno può anche essere molto faticoso per le madri e diventare rapidamente un lavoro a tempo pieno. Gli svantaggi derivano dalle numerose restrizioni che si presentano alle madri. Per esempio, le madri devono essere sempre disponibili e astenersi da alcol e nicotina per tutto il periodo dell’allattamento.

Suggerimento: se volete beneficiare dei vantaggi dell’allattamento al seno, ma concedervi più spesso delle pause, dovreste tirare il latte materno e conservarlo in apposite sacche per il latte materno nel frigorifero o nel congelatore. In questo modo, il vostro partner potrà occuparsi del bambino mentre voi vi godrete il tempo per voi stesse.

5. sacchetti per il latte materno per una conservazione ottimale

OffertaBestseller No. 1
Medela Set di Sacche per la Conservazione del Latte Materno da 180 ml, Confezione da 25 Sacchetti per Raccolta del Latte Materno senza BPA con Doppia Chiusura, Congelamento e Scongelamento Rapido
  • Per ogni esigenza: Le sacche per la conservazione del latte materno di Medela sono una soluzione igienica, comoda e pratica per conservare, trasportare e riscaldare il latte materno estratto
  • In verticale e orizzontale: Ogni sacca per la conservazione del latte materno è igienicamente sigillata, si mantiene in posizione verticale per un semplice utilizzo e può conservare in orizzontale
  • Protezione dalle perdite: Proteggi il tuo prezioso latte materno grazie alla doppia chiusura ermetica e al doppio strato; le cuciture sigillate assicurano che non ci siano strappi, rotture o fori
  • Preservano la qualità: Le sacche senza BPA si congelano e si scongelano rapidamente per preservare la qualità del latte materno; pannelli con data e volume per una facile etichettatura e misurazione
  • Articolo consegnato: 25x Medela Sacche per Latte Materno da 180 ml con Borsa per Trasporto, per Info sulle Raccomandazioni OMS sulla Durata dell'Allattamento al Seno visita il Sito Web di Medela
Bestseller No. 2
Vinabo 50 Pezzi Sacchetti Latte Materno, Sacchetto di Conservazione Latte Materno, Sacchetto di Congelamento Latte Materno, 250 ml Conservazione Latte Materno Pre-sterilizzato, Senza BPA
  • 100% Pre-Pastorizzato, BPA Free -- I sacchetti per la conservazione del latte materno Vinabo sono realizzati in PE+PET per uso alimentare, conformi agli standard alimentari Pe e PP e senza BPA. I sacchetti per la conservazione del latte materno sono realizzati con un design high-tech che garantisce che non vi sia l'ingresso di polvere al 100% per proteggere la salute del tuo bambino dall'essenziale. Può essere versato direttamente nel latte o nel latte materno senza sterilizzazione preliminare!
  • Punta di versamento anti-contaminazione -- Il beccuccio di versamento del sacchetto del latte materno è progettato per versare direttamente il latte o il latte materno senza contaminazione secondaria. Basta aprire il beccuccio della bustina di conservazione del latte materno per versare il latte materno. Non è necessario versare latte materno contaminato attraverso la guarnizione situata in cima. Sicuro per il tuo bambino!
  • Sacchi per congelamento per latte materno -- i sacchetti per latte materno Vinabo possono essere posizionati verticalmente o in piatti in frigoriferi e piccoli congelatori per conservare e conservare il latte materno. Anche congelato, può essere scongelato in acqua calda. Durante lo scongelamento, i sacchetti di congelamento per latte materno sono anche privi di odori e rotture, che garantiscono la qualità del latte materno!
  • Stoccaggio sicuro e impermeabile: i sacchetti di stoccaggio del latte materno sono doppiamente sigillati e protetti ai bordi e possono essere saldamente pre-sigillati per evitare perdite e garantire un imballaggio e un trasporto sicuri. Questa borsa per la conservazione del latte materno può quindi essere portata con te e puoi tirarla fuori per nutrire il tuo bambino dove e quando vuoi.
  • Capacità sufficiente: il sacchetto di congelamento del latte materno ha una capacità di 250 ml/8 oz, più che sufficiente per conservare il latte materno. Il sacchetto del latte materno ha un posto dove è possibile scrivere il nome e la data del latte materno, facile da identificare e conservare (Consiglio: Per una migliore scrittura, si prega di scrivere il latte materno pertinente, informazioni sulla data prima di riempire il latte materno).
Bestseller No. 3
momcozy - 120 sacchetti per conservare il latte materno con rilevamento della temperatura, usa e getta, con capacità di 170 ml, autoportanti, senza perdite
  • Scolorimento con rilevamento della temperatura: aiuta i genitori a tenere traccia della temperatura del latte in qualsiasi momento. Il viola è freddo (< 36 ℃/90 °F), il blu è la temperatura di alimentazione ottimale (36-40 ℃/90-104 °F) e il bianco caldo (> 40 ℃/104 °F).
  • Contaminazione zero: il design della separazione di importazione/esportazione del latte assicura che non ci sia contaminazione. Basta aprire la striscia sigillante quando si versa il latte e tagliare lungo una linea di taglio quando è necessario allattare. È così facile!
  • Doppia tenuta forte: progettato con doppie cuciture laterali sigillate e doppia cerniera per proteggere e congelare il latte materno. Durante la sigillatura, premere la punta delle dita e fare un suono. Sacchetto di latte addensato presterilizzato e senza BPA/BPS, costruisci in modo sicuro il tuo banco del latte.
  • Più opzioni per i clienti: momcozy 200 sacchetti per latte materno sono la dimensione perfetta per supportare l'espressione e la conservazione dei nuovi genitori nei loro primi mesi!
  • Design salvaspazio: i sacchetti per latte materno possono essere congelati super piatti o in posizione verticale. Questa caratteristica unica consente anche di scongelare o congelare rapidamente il latte. Suggerimenti amichevoli: la capacità non supera i 6 once. Dopo che il latte è stato versato nel sacchetto, è necessario rilasciare l'aria. Dopo lo scongelamento, riscaldarlo a 40°C (104°F).

Articoli correlati