Pari opportunità: esistono negli asili e nelle scuole?

Ogni persona dovrebbe avere le stesse possibilità di fare qualcosa nella vita. Per quanto bello possa essere questo principio guida, a volte è difficile sopportare le ingiustizie della realtà. Cosa c’è dunque nei concetti di …

Pari opportunità: esistono negli asili e nelle scuole?

chancengleichheit
  1. Rivista
  2. »
  3. I bambini
  4. »
  5. Scuola primaria
  6. »
  7. Pari opportunità: esistono negli asili e nelle scuole?
Tutti i bambini in Germania hanno le stesse opportunità?

Le pari opportunità in questo Paese sono buone. Tuttavia, ci sono ancora molte aree in cui si possono e si devono apportare miglioramenti.

È complicato creare pari opportunità?

Fondamentalmente, ci sono molti approcci che hanno senso. Tuttavia, poiché le persone sono anche responsabili del raggiungimento degli obiettivi, a volte è difficile realizzare rapidamente un cambiamento a livello nazionale.

Come si possono migliorare le pari opportunità per gli alunni?

L’espansione delle scuole a tempo pieno e le opportunità di sostegno individuale sono la chiave del cambiamento. Tuttavia, questo obiettivo può essere raggiunto solo con l’aiuto di più personale, il che aumenta ulteriormente i costi dell’istruzione.

Ogni persona dovrebbe avere le stesse possibilità di fare qualcosa nella vita. Per quanto bello possa essere questo principio guida, a volte è difficile sopportare le ingiustizie della realtà.

Cosa c’è dunque nei concetti di pari opportunità e di giustizia delle opportunità? Spieghiamo le differenze e mostriamo la situazione attuale nelle scuole e negli asili.
[Ordina la letteratura per ulteriori letture [/button]

1. cosa significa pari opportunità?

Pari opportunità internazionali:

In una dichiarazione congiunta, i rappresentanti delle Nazioni Unite hanno concordato che tutti i bambini del mondo dovrebbero avere la possibilità di ricevere una buona istruzione scolastica entro l’anno 2030. In molti Paesi del mondo, tuttavia, questo obiettivo rimarrà un puro desiderio per il prossimo futuro, nonostante gli sforzi internazionali.

In Germania, l’accesso all’istruzione è relativamente facile. Indipendentemente dall’origine, dal sesso, dalla religione e dalla situazione sociale, ogni bambino può frequentare l’asilo e la scuola. Questo è già un elemento importante che non dovrebbe essere dimenticato nella discussione sulle pari opportunità per i bambini.

Tuttavia, secondo la definizione, le pari opportunità non includono solo la possibilità di accedere a tutte le istituzioni educative, ma anche che tutte le persone abbiano le stesse possibilità di ottenerle.

Anche se esiste un’uguaglianza di opportunità, la situazione patrimoniale successiva e lo status sociale possono apparire molto diversi. All’inizio della vita, tuttavia, tutti i bambini devono avere la possibilità di ricevere un’istruzione che consenta loro di mettersi alla prova, indipendentemente dal loro sesso, dalla loro origine, dalla loro religione e dal loro status sociale.

Suggerimento: l’articolo 3, paragrafo 1, della Legge fondamentale afferma che tutte le persone sono uguali davanti alla legge. Nonostante questo chiaro impegno per l’uguaglianza, tuttavia, questo non può essere applicato senza restrizioni a tutti gli ambiti della vita.

2 Parità di opportunità e uguaglianza di opportunità: quali sono le differenze?

chancengleichheit-kinder
Per poter stabilire la giustizia, è necessaria innanzitutto l’uguaglianza.

Il concetto di uguaglianza di opportunità è apparso in politica già negli anni Sessanta. Tuttavia, poiché è stato sempre più criticato, nel frattempo è stato introdotto il concetto di pari opportunità per dare maggior peso al progresso individuale.

Secondo questo concetto, ogni persona dovrebbe essere promossa individualmente in base ai propri punti di forza, indipendentemente dalla posizione sociale, dalla religione, dal sesso e dall’origine. Di fatto, però, per dare giustizia è necessario stabilire prima l’uguaglianza.

L’obiettivo di promuovere in particolare i bambini è intrinseco a entrambi i concetti, per cui alla fine si tratta di una disputa più teorica che concretamente significativa.

Nota: nonostante i molti miglioramenti avvenuti negli ultimi decenni, esistono ancora oggi disuguaglianze di opportunità, che si esprimono soprattutto in termini di numeri puri.
Ad esempio, le donne che occupano posizioni dirigenziali sono meno numerose. I bambini che provengono da famiglie svantaggiate dal punto di vista educativo hanno meno probabilità di frequentare il liceo e le persone con un background migratorio hanno maggiori probabilità di soffrire di povertà.

3 Quali fattori influenzano le possibilità dei bambini all’asilo e a scuola?

Anche se tutti i bambini che frequentano l’asilo nido e la scuola materna hanno le stesse opportunità, di solito i bambini iniziano la vita con prerequisiti molto diversi.

Gli aspetti più importanti che influenzano la disuguaglianza nel sistema educativo si possono trovare qui in sintesi:

chancengerechtigkeit
Non tutti i bambini possono essere aiutati nei compiti da un genitore
.

  • Istruzione dei genitori: i bambini i cui genitori stessi hanno qualifiche scolastiche e accademiche elevate hanno maggiori probabilità di essere riconosciuti nella società. Automaticamente, gli educatori e gli insegnanti spesso presumono che questo avrà un effetto anche sui bambini e li trattano in modo diverso (di solito inconsciamente).
    Allo stesso tempo, i bambini provenienti da una “buona casa” spesso partono meglio nel sistema educativo, poiché i genitori si preoccupano molto di più dell’istruzione dei loro figli e li sostengono personalmente.
  • Il denaro come secondo fattore chiave: un alto livello di istruzione è spesso, ma non sempre, associato a un reddito più elevato. I figli di famiglie benestanti non devono preoccuparsi di gite scolastiche, escursioni scolastiche o tablet privati per poter studiare.
    kinderzimmer-mit-schreibtisch
    Alcuni bambini non hanno la possibilità di imparare in un’atmosfera tranquilla.


    Questo porta a una maggiore capacità di impegnarsi nei propri progressi a scuola. Inoltre, una stanza tutta per sé, obbligatoria come rifugio per i compiti, non è affatto scontata per tutti i bambini.
  • Barriere linguistiche: I bambini che hanno un background migratorio o i loro genitori devono spesso lottare con problemi linguistici. Ciò è chiaramente esacerbato quando il tedesco non è la lingua predominante a casa, ma un’altra lingua. Purtroppo, la mancanza di comprensione della lingua non riguarda solo le lezioni di tedesco, ma quasi tutte le materie.

Attenzione: le pari opportunità non si riferiscono solo al settore scolastico. Molti bambini sono automaticamente esclusi anche dallo sport, poiché alcuni sport sono molto costosi per i bambini e quindi semplicemente non accessibili per alcuni genitori.

4. promuovere i bambini: Esistono modi per migliorare le pari opportunità?

fruehes-lernen
L’apprendimento precoce condiviso offre migliori opportunità ai bambini provenienti da famiglie svantaggiate dal punto di vista educativo.

Per offrire pari opportunità a tutti i bambini, l’istruzione dovrebbe iniziare il più presto possibile. In questo modo, l’influenza della casa dei genitori, che si manifesta nei primi anni di vita, può essere minimizzata per ridurre le differenze. Tuttavia, ciò presuppone che per ogni bambino sia effettivamente disponibile un posto Kita.

Allo stesso tempo, l’espansione delle strutture per l’intera giornata, sia nell’ambito degli asili nido che delle scuole primarie e secondarie, aiuta i bambini a imparare più a lungo e in modo più intensivo. L’assistenza pomeridiana, in particolare, è utile per aiutare i bambini provenienti da contesti più poveri o con difficoltà linguistiche a completare i compiti.

Affinché gli insegnanti siano in grado di far fronte alle enormi differenze di rendimento e di fornire un sostegno mirato ai singoli alunni, è necessario creare posti supplementari. Altrimenti, è praticamente difficile immaginare di sostenere la classe e allo stesso tempo ogni singolo individuo nel miglior modo possibile per poter realizzare il proprio potenziale.

5. scoprire altra letteratura sulle pari opportunità e la giustizia educativa

Bestseller No. 1
Chancengleichheit
  • Jencks, Christopher (Author)

Articoli correlati