Esame U7: procedura di esame per i neonati

La procedura è simile a quella di molti esami di screening. Tuttavia, l’esame U7 non riguarda più lo sviluppo del bambino, ma il suosviluppo in termini di corpo, mente e organi sensoriali. Viene controllato anche …

Esame U7: procedura di esame per i neonati

U1 bis U9
  1. Rivista
  2. »
  3. Salute
  4. »
  5. Sviluppo del bambino
  6. »
  7. Esame U7: procedura di esame per i neonati
Cos’è l’esame U7?

L’esame U7 è uno dei dieci esami di screening a cui è possibile sottoporre il bambino fino all’età di sei anni. Gli esami di diagnosi precoce mostrano se il bambino si sta sviluppando in modo appropriato per la sua età.

Quali aspetti vengono controllati durante un esame U7?

Un’attenzione particolare è rivolta alla crescita e al movimento, agli organi sensoriali, allo sviluppo del linguaggio e al comportamento. Per informazioni più dettagliate, consultare il capitolo 2.2.

Cosa devo portare con me a un esame U7?

In ogni caso, è necessario avere con sé la tessera sanitaria del bambino, il libretto di visita (“Libretto giallo”) e la tessera di vaccinazione.

La procedura è simile a quella di molti esami di screening. Tuttavia, l’esame U7 non riguarda più lo sviluppo del bambino, ma il suosviluppo in termini di corpo, mente e organi sensoriali. Viene controllato anche lo stato vaccinale. Tra le altre cose, vi diamo risposte alle domande “cosa si fa” e “cosa deve essere in grado di fare mio figlio”.

[button]Copertine creative per il libretto degli esami[/button]

1. l’esame U7 è una delle dieci misure di prevenzione

L’esame U7 è uno dei dieci esami preventivi a cui potete sottoporre il vostro bambino tra le prime ore di vita e i sei anni. Gli esami di diagnosi precoce danno sicurezza, perché mostrano se il bambino si sta sviluppando in base alla sua età. Se vi sottoponete regolarmente agli esami U, darete al vostro bambino la possibilità di ricevere un aiuto adeguato grazie all’individuazione precoce di eventuali disturbi dello sviluppo.

La procedura per l’esame U7 è simile a quella degli altri esami di screening:

Nome dell’esame U Periodo dell’esame,
età del bambino
Contenuto e obiettivo dell’esame
U1 Subito dopo la nascita Altezza e peso, respirazione e funzione cardiaca, riflessi
U2 Dal 3° al 10° giorno di vita Organi, organi sensoriali, formazione delle ossa, formazione dei denti, nutrizione, digestione, disturbi metabolici, screening dell’udito
U3 Dalla 4a alla 5a settimana di vita Altezza e peso, alimentazione, fianchi, udito e vista, raccomandazioni per le vaccinazioni, comportamento nel sonno, comportamento nel pianto
U4 Dal 3° al 4° mese di vita Movimenti, comportamento di presa, udito e vista, alimentazione, digestione, crescita, controllo dello stato vaccinale, prevenzione degli incidenti
U5 6°-7° mese di vita Movimenti, sviluppo fisico, alimentazione, denti, pianto, comportamento, controllo delle vaccinazioni
U6 10-12 mesi di vita sviluppo fisico, sviluppo del linguaggio, vista e udito, comportamento, controllo dello stato vaccinale
U7 da 1 anno e 9 mesi a 2 anni sviluppo mentale e fisico, organi sensoriali, controllo dello stato vaccinale
U7a tra 2 anni e 10 mesi fino a 3 anni sviluppo mentale e fisico, sviluppo del linguaggio, organi sensoriali, comportamento, controllo dello stato vaccinale
U8 tra 3 anni e 10 mesi fino a 4 anni sviluppo fisico, sviluppo del linguaggio, destrezza, vista e udito, autonomia, capacità di contatto, controllo dello stato vaccinale
U9 tra 5 anni e 5 anni e 4 mesi Udito e vista, comportamento motorio, sviluppo mentale e fisico, vista e udito, linguaggio e comportamento, controllo stato vaccinale

Suggerimento: un opuscolo completo su tutti gli esami U è disponibile online su kindergesundheit-info.de.

2. l’esame U7 è in programma per i bambini di due anni

Tutti gli esami U sono a scopo preventivo. Ciò significa che vengono utilizzati diversi metodi per scoprire come sta il bambino e se si sta sviluppando in modo appropriato per la sua età. La procedura per l’esame U7 è simile a quella degli altri esami di screening. Solo l’obiettivo varia da un esame U7 all’altro. Tra l’altro, l’esame U7a è stato introdotto per abbreviare il lungo periodo che intercorre tra gli esami U7 e U8. Non esiste invece un esame U7b.

2.1 La procedura di visita U7: il pediatra vi parla della vostra prole

Siete la persona più importante che si prende cura di vostro figlio e di solito trascorrete la maggior parte del tempo con lui. Per questo motivo il pediatra dipende da voi per sapere come si comporta il vostro bambino, come si sviluppa, come dorme, ecc. Di solito date la vostra valutazione su un questionario.

2.2 La procedura di visita U7: cosa si fa?

  • U-Heft
    La procedura è simile per ogni visita U7: altezza e peso vengono regolarmente documentati.

    Crescita e movimento: La documentazione di altezza e peso è una parte classica di ogni esame U7. Inoltre, vengono messi alla prova il comportamento di movimento e le capacità motorie grossolane e fini del bambino. L’attenzione non si concentra su ciò che il bambino può fare e quando, ma piuttosto sul fatto che muscoli, ossa, nervi e cervello lavorino bene insieme.

  • Organi sensoriali: occhi e orecchie hanno un ritmo proprio nello sviluppo del bambino. Mentre l’udito dovrebbe essere ben sviluppato fin dalla nascita, la vista si sviluppa solo gradualmente. Se in famiglia ci sono malattie pregresse, è consigliabile far visitare il bambino da uno specialista.
  • Sviluppo del linguaggio: la gamma è ampia, soprattutto per quanto riguarda lo sviluppo del linguaggio. Sebbene la formazione delle parole venga esaminata fin dalla più tenera età, la valutazione delle capacità linguistiche non è decisiva fino agli esami U8 e U9. In questo periodo si stabilisce se è necessario un sostegno affinché il bambino sia in grado di affrontare bene l’iscrizione a scuola.
  • Comportamento: In termini di comportamento, ogni esame U è anche un test per i genitori. Più il bambino cresce, più viene messa alla prova la sua capacità di contatto e di indipendenza dai genitori. Anche l’interazione con gli altri bambini e il confronto con le regole del gioco diventano più importanti man mano che il bambino cresce.

Suggerimento: utilizzate l’esame U per discutere con il pediatra gli argomenti che vi interessano di vostro figlio. Questi possono includere argomenti come la prevenzione degli incidenti, la protezione dai raggi UV, l’uso dei media, la cura dei denti e l’alimentazione.

3 Consigli importanti e condizioni generali per l’esame U7

Vorsorgeuntersuchung
Gli screening aiutano a individuare in tempo i disturbi dello sviluppo.

Gli esami di screening sono programmati ad un orario specifico. Tuttavia, se si perde l’appuntamento, non è affatto una catastrofe. Per ogni esame U esiste un periodo di tolleranza. Fissate un nuovo appuntamento per l’esame U il prima possibile.

È importante che portiate con voi la tessera sanitaria del vostro bambino alla visita U , il libretto di visita del bambino (“libretto giallo”) e la scheda di vaccinazione. A seconda dello Stato federale in cui vivete con il vostro bambino, alcuni controlli sono addirittura obbligatori. Soprattutto nel Baden-Württemberg, nell’Assia e in Baviera le norme sono relativamente severe.

Attenzione: solo se vi presentate puntualmente alla visita medica preventiva, la compagnia di assicurazione sanitaria coprirà senza problemi i costi di questa importante visita medica preventiva.

Andate alla visita di controllo rilassati e non chiedetevi quali requisiti deve soddisfare il vostro bambino o addirittura “cosa deve essere in grado di fare mio figlio? Considerate i controlli come una verifica dello sviluppo del bambino, che può variare anche in base all’età del bambino.

Se voi genitori seguite le raccomandazioni di vaccinazione del Comitato permanente per le vaccinazioni (STIKO), vostro figlio dovrebbe ricevere la vaccinazione contro varicella, rosolia, parotite e morbillo al più tardi a U7. Si tratta della seconda vaccinazione di questo tipo, che consente solo una protezione vaccinale completa.

4. copertine creative per il libretto d’esame

Bestseller No. 2
uxdag - Custodia per libretto sanitario e libretto delle vaccinazioni, con elastico in feltro (colore e ricamo a scelta)
  • Organizzatore per tutti i tipi di documenti. Oltre alla copertina su misura per il libretto di esame tedesco, ci sono ulteriori pratici scomparti per il libretto delle vaccinazioni, la carta assicurativa, i fogli informativi ecc.
  • Piccolo e pratico aiuto per le mamme. Chiusura rapida e ben confezionata con una chiusura ad elastico con un piccolo cuore in feltro; con il segnalibro si è rapidamente sul lato giusto.
  • Stabile e resistente: la custodia è realizzata in 100% feltro PES, offrendo quindi un'elevata stabilità e resistenza. È impermeabile e resistente allo sporco. Così il quaderno è ben protetto.
  • Design accattivante e classico. Il regalo perfetto per le future mamme. Un accessorio indispensabile per le donne incinte. Sia per ragazze che per ragazzi, abbiamo diversi motivi.
  • Soddisfazione garantita al 100% | Acquistate e provate senza rischi. Se non sei soddisfatto, riceverai una sostituzione gratuita o un rimborso completo, perché siamo convinti che amerai il design
OffertaBestseller No. 3

Articoli correlati